Utente 284XXX
Salve,sono mamma di un bimbo di tre anni compiuti ad agosto.spiego la situazione.lunedì 06/01/2014 mio figlio ha avuto in serata febbre a 39,aveva la gola rossa.martedì ha eseguito un tampone faringeo positivo allo streptococco,così il pediatra ha consigliato 10 gg di augmentin 10 ml al giorno per sospetta scarlattina.martedì il bimbo non aveva febbre,solo tosse.mercoledì è ritornata a 38.5/39,con inizio dell'esantema sulla palle.ieri (giovedì) le macchie erano più rosse e la febbre a 39 e faticava a scendere anche dopo la tachipirina.oggi (venerdì) febbre a 39.5 che faticava sempre a scendere dopo la tachipirina la tosse persiste con molto catarro.vomita ha diarrea e non mangia.vorrei sapere se potrebbe essere morbillo o scarlattina?perchè dai sintomi che ha sembra morbillo.premetto che all'asilo c'era stato un caso di m. ma è andato fino al 19/12/2013 quindi il periodo di incubazione sarebbe stato di 18 giorni è possibile?grazie in anticipo per la disponibilità.cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora, questo dovrebbe saperlo il suo medico! La Scarlattina ha degli aspetti particolari del viso (maschera di Filatow) ed aspetti di controllo clinico del tutto diversi dal morbillo.
Per redimere i dubbi non resta che il dosaggio degli anticorpi specifici. Non possiamo certo da qui fare una diagnosi.

Cordiali saluti
Dott.ssa Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 284XXX

Gentile dottoressa la ringrazio per la rispos.ta,siamo andati al p.s. e il pediatra ha detto che è morbillo e per fortuna non era necessario il ricovero dato che non urinava da ieri,ma in ospedale ha urinato.Il problema è che io non ho avuto il morbillo da piccola e non so se sono stata vaccinata,anche se è possibile dato che sono dell'87 e il vaccino c'era già.ma ho paura di averlo già in incubazione dato che starnutisco spesso e ho mal di testa e debolezza.il 27 dicembre ho fatto le analisi del sangue per continue tonsilliti e avevo il titolo antistreptolisinico alto(263).questo potrebbe indicare che è già in incubazione?ho davvero paura di avere il morbillo dato che in età adulta è ancora più pesante.l'anno scorso ho avuto la varicella ma leggera insieme a mio figlio.

[#3] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Avere gli anticorpi alti, se non ci sono altri indici infiammatori alti e i neutrofili sono normali, non è infezione in atto ma solo che l'organismo si è difeso da attacchi streptococcici.
Il virus del morbillo e il batterio Streptococco non sono parenti. Quasi del tutto impossibile che il morbillo colpisca un adulto... stia tranquilla.

[#4] dopo  
Utente 284XXX

grazie mille dottoressa.virus del morbillo e streptococco non sono parenti,quindi perchè quando mio figlio ha fatto il tampone è risultato positivo allo streptococco?scusi ma mi è venuto il dubbio.per quanto riguarda me gli altri valori sono tutti nella norma.

[#5] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Lo streptococco (batterio) ha colonizzato un terreno "indebolito" dall'incubazione del morbillo (virus); quest'ultimo infatti si è manifestato con il suo particolare esantema; che è ben diverso dall'esantema della scarlattina che, a sua volta, è una manifestazione diversa della sola colonizzazione tonsillare ma è una forma di vasculite sempre causata dallo Streptococco, in genere ad andamento benigno ed autolimitante ma che però potrebbe evolvere diversamente con danno agli organi e quindi a differenza della semplice forma tonsillare, va monitorata diversamente e più approfonditamente.
Chi ha lo Streptococco tonsillare però, non sviluppa sempre la manifestazione cutanea esantematica, né sempre le manifestazioni sistemiche (articolari, cardiache, renali) ;

il solo titolo anticorpale alto indica una buona difesa contro lo Streptococco, oppure, se sono alti altri indici infiammatori e anche il tampone è positivo bisogna fare terapia antibiotica.
Non bisogna fare alcuna terapia antibiotica se invece è alto solo il titolo anticorpale e il resto è nella norma.