Utente 739XXX
Mio figlio di sei giorni, quando dorme, respira in modo affannoso talvolta con brevi pause. È normale? Va precisato che alla 34° settimana di gravidanza mia moglie aveva già contrazioni da parto ma il ginecologo ha ritenuto opportuno ritardare il parto e quindi mia moglie è stata ricoverata in Ospedale dove gli è stato somministrato un farmaco per calmare le contrazioni e praticata una iniezione per stimolare la maturità polmonare del bambino. Mio figlio è nato poi alla 39^ settimana con parto naturale.

[#1]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
GEntile papà...innanzitutto auguri !

Si accerti che il piccolino sia ben idratato, ossia oltre al latte, con questo caldo, assuma anche dell'acqua minerale non gasata. Si accetti che il nasino non sia chiuso da muchi o secco perchè questo potrebbe causare problemi respiratori (lo noterà quando si attacca al seno perchè si stacca spesso per respirare..). In questo caso, umidificate il nasino con soluzione fisiologica (spray senza gas che troverete in farmacia) oppure tenete nella sua stanzetta un umidificatore se l'aria dovesse essere secca. Non copritelo troppo, permettetegli libertà di movimento. Usate un lensuolino leggero ed una camiciola leggera di mussola di lino che lo mantiene fresco. Il caldo di questi giorni è comunque terribile per tutti,e peggio va ai bambini e agli anziani...

Osservate il piccolo ma senza ansia e se il problema non passa dopo questi accorgimenti è bene andare dal pediatra che gli controllerà il nasino e le vie respiratorie.

Cordialmente
Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 739XXX

Gentilissima Dott.ssa
grazie per la risposta,
per quanto riguarda la soluzione fisiologica, la stiamo già usando da un paio di giorni e proprio oggi ha espulso dal nasino un pò di muco anche se continua ad avere questo respiro con piccole pause (3-4 secondi). Per quanto riguarda il caldo, normalmente abbiamo i condizionatori con funzione deumidificatore (normalmente sui 27 gradi), pensa che vada bene?
P.S.: Il bambino ogni tanto ha il "riflesso di Moro" (credo si chiami così), ho letto che passa nelle prime settimane, è vero?
Cordiali saluti,
Grazie.

[#3]  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
rispetto alla temperatura esterna lo stacco non deve superare i 5-6 gradi al massimo, altrimenti gli sbalzi tra esterno-interno e viceversa possono causare seri problemi. Non deumidificate troppo altrimenti le mucose si seccano ed espellere i muchi è più difficile. Ilriflesso di Moro è fisiologico. Tranquillo!

AGnesina Pozzi