Utente 243XXX
Buonasera Dottori.
Oggi ho notato un episodio strano che riguarda la mia bambina di 3 mesi e mezzo (nata a 39+5).
Premetto che la bambina ha avuto in seconda giornata delle crisi convulsive localizzate all'arto superiore destro, in seguito attribuite ad una crisi ipossico-ischemica individuata tramite risonanza.
L'episodio non si è più ripetuto e la risonanza eseguita a distanza di un mese per controllo ha mostrato una pressoché completa normalizzazione.
A cadenza mensile viene inoltre valutato il suo sviluppo neuropsicomotorio e viene eseguito EEG, ed il quadro generale è molto buono.
Questo pomeriggio, mentre la bambina si guardava attorno, ho notato che sbatteva la palpebra sinistra ripetutamente (l'ha fatto 4-5 volte nell'arco di una trentina di secondi), mentre l'occhio destro rimaneva completamente aperto. Durante questo episodio non ho notato altre anomalie, né irrigidimenti, né ha interrotto ciò che stava facendo, ha continuato a guardarsi attorno normalmente. L'episodio non si è più ripetuto.
Potrebbe essere connesso al problema avuto poco dopo la nascita o si tratta di qualcosa di normale?
Se può servire, aggiungo che la bambina era stanca, in quanto ha riposato poco e male oggi.
Grazie, saluti.

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Se lei la sottopone a controlli regolari e tutto va bene non c'è da preoccuparsi, specialmente se era stanca e se il fenomeno è accaduto una sola volta. Potrebbe semplicemente trattarsi di stanchezza. Se dovesse invece ripetersi in altre occasioni è bene segnalarlo ai medici che la stanno controllando per il piccolo problema neurologico che ha avuto alla nascita.
Cordiali saluti
Dott.ssa Agnesina Pozzi