Utente 401XXX
Salve, sono la madre di una bambina di tre mesi, uscita dall'ospedale con calo fisiologico con peso di 2,750 kg, pesa ora 6,100 kg. So che il peso è più che buono ma in queste ultime due settimane ha preso solo 100 g. Ho allattato al seno fino a 2 settimane fa, poi la piccola si attaccava per poco tempo assumendo poco nutrimento e, vista la scarsa crescita il pediatra mi ha detti di fsre aggiunte di LA ma, visto che dopo il seno rifiutava il biberon ora prende solo LA. Dall'urinocoltura è risultata un'infezione da proteus mirabilis e ora sta facendo cura antibiotica Mentre martedì farà l'eco renale. Ora la mia bimba assume 200 ml di LA per 5 poppate al dì, è normale che in quattro giorni sia aumentata di soli 10g?
Inoltre nulle gengive, a destra e sinistra, ha dei pallini bianchi duri, cosa sono?
La.ringrazio per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
gentile signora
durante una infezione delle vie urinarie è normale un periodo di disappetenza con relativo calo di peso.Una volta scomparsa l'infezione dovrebbe ritornare un ottimale incremento ponderale.Per quanto attiene l'allattamento è sempre preferibile attuare un allattamento complementare,offrendo prima il seno materno e poi un' aggiunta di latte adattato.Facendo così lei offre delle sostanze benefiche presenti nel suo latte tra cui la taurina,elemento essenziale per lo sviluppo del sistema nervoso e anticorpi utili a contrastare infezioni.Per quanto riguarda "i pallini bianchi" che lei ha notato sulle gengive questi con grossa probabilità,visto che non ne ho preso una visione diretta,sono le perle di Epstein,corpuscoli biancastri dovuti ad una difettosa fusione della zona laminare dei denti.Non creano alcun problema e di solito scompaiono spontaneamente nel giro di 20-30 giorni.In caso di persistenza pratichi una consulenza odontoiatrica
con i miei migliori auguri e saluti
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 401XXX

Grazie mille per le rassicurazioni... mia figlia si è ora ben ripresa, dalla ecografia ai reni non si è riscontrata nessuna anomalia, finita la cura antibiotica deve fare ora una nuova urinocultura. Intanto richiede sempre più latte e purtroppo il mio è andato quasi totalmente via. Ora assume 210 di latte (7misurini) per le prime quattro poppate giornaliere e circa 160 (alcune volte anche menl) la sera, il giorno nel biberon non lascia neanche una goccia di latte e alcune volte sembra insoddisfatta, mica devo aumentare il quantitativo? Aumentare mi sembra esagerato, in più il mio pediatra mi ha detto di non superare il litro di latte al giorno.
La ringrazio.