Utente 339XXX
Gentili dottori sono la mamma di una bimba di 18 mesi che stamattina ha ingoiato un nocciolo di prugna, di quelli di forma allungata, di solito li sputa, le ho insegnato a farlo e fino a stamattina l'aveva sempre fatto...una piccola disattenzione e non c'è stato il tempo di evitarlo!
Ho prontamente interpellato il nostro pediatra il quale inevitabilmente mi ha messo parecchio in ansia prospettandomi l'ipotesi che il nocciolo in questione potrebbe anche fermarsi nell'appendicie...sono molto turbata...ci sono rischi più gravi che il pediatra potrebbe non avermi citato vedendomi già piuttosto in ansia? Può perforarsi l'intestino a causa del nocciolo se quest'ultimo si mettesse di traverso??
Grazie fin d'ora!!

[#1]  
40088

Cancellato nel 2010

Gentile signgora,
tutti i casi come quelli di sua figlia
si risolvono, senza problemi. Presto la bambina eliminerà il nocciolo con le feci.Un nocciolo di prugna non può penetrare nell'appendice!
Cordiali saluti

[#2] dopo  
Utente 339XXX

Grazie Dott. Mariggiò per la sua pronta risposta che mi ha molto rasserenato!!
Buona giornata