Utente 140XXX
Ho la tosse da oltre una settimana. Non ho mai avuto particolari problemi di salute o allergie. Non ho febbre. Inizialmente avevo un po' di catarro, poco, ora non neho più, la tosse è secca, sento solletico in mezzo al petto e quando tossisco fischia.
Ho provato a utilizzare rimedi acquistati in farmacia: sciroppo bisolvon per sciogliere il catarro e suffumigi con fiale di eucalipto senza ottenere risultati.
La tosse si manifesta solo di giorno (quando esco forse anche epr il freddo anche se mi copro sempre bene) mentre invece la notte dormo tranquillamente.

[#1] dopo  
Dr. Cristiano Cesaro

36% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Gentile utente

la tosse spesso e' dovuta all reazione dell'albero tracheobronchiale ad uno stimolo irritativo proveniente dal mondo esterno e rappresenta un tentativo fisiologico
dell'organismo di proteggersi evitando a sostanze potenzialmente nocive di penetrare e creare danno nelle vie respiratorie.

Qualche volta la tosse puo' anche dipendere dalla risalita di materiale acido in esofago con irritazione contigua della trachea e conseguente stimolo della tosse....

E' probabile che in questo periodo di forte freddo, la sua tosse sia dovuta ad un fenomeno irritativo della alte vie aeree...e che si sia protratto per qualche giorno in piu....

Puo' provare ad aiutarsi..con qualche sedativo periferico della tosse....in goccie o sciroppo......
e con un ciclo di aerosol terapia con un cortisonico e un mucolitico......

inoltre beva molto...

Se pero' dovesse durare ulteriormente ...per le prossime settimane il mio consiglio e' quello di praticare una radiografia del torace cosi' da verificare che non ci siano problemi di altra natura a determinarla...

(le ricordo che alcuni farmaci antipertensivi: ace-inibitori...inducono come principale effetto collaterale la tosse, e che un reflusso gastro esofageo puo' detrminare come gia' detto la tosse...)

La saluto e ci faccia sapere.......
Dr. Cristiano Cesaro
Specialista in Malattie Respiratorie e Tisiologia
Pneumologia Interventistica
Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi Napoli

[#2] dopo  
Utente 140XXX

Ho seguito i suoi consigli solo in parte, nel senso che ho fatto l'aerosol con del fluibron e un'altro medicinale cortisonico di cui ora non ricordo il nome e bevendo molto e stando un po' al caldo sto molto meglio.
La tosse è passata, grazie del consiglio.