Utente 112XXX
salve, mia suocera 63 anni da un po' di tempo e' affetta da tosse con muchi, da delle analisi effettuate in un primo momento a detta del medico sembrava che avesse contratto la candida,dopo un apparente attenuarsi delle situazione mediante cure mediche, il problema sembra ritornato, quindi ha effettuato delle lastre toraciche con il seguente risultato:
in sede paracardica basale sfumata area d'ipodiafania pseudonodulareforme apprezzabile nella sola proiezione pa, sclerosi del culmina pleurici, accentuazione della trama vascolo-bronchiale,cuore nei limiti volumetrici superiore con prevalenza ventricolar sx, aorta con decorso sinuoso. a mia suocera e' stata prescritta una tac, ma la situazione e' preoccupante? grazie

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Spina

24% attività
0% attualità
12% socialità
MARSICOVETERE (PZ)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
caro amico ritengo che il consiglio sia giusto almeno per approfondire quell'area di ipodiafania , ma ritengo più utile iniziare a seguire un percorso con uno pneumologo che possa escludere tutte le cause infiammatorie e non che possono determinare tale situazione.
Auguri
Dr. GIUSEPPE SPINA

[#2] dopo  
Utente 112XXX

grazie per la gentile risposta, ma se posso chiederle, cosa si intende per area di ipodiafania? grazie.

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Spina

24% attività
0% attualità
12% socialità
MARSICOVETERE (PZ)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
caro amico il termine ipodiafania indica un area del polmone che non si presenta trasparente (come di solito) ,in quanto piena non di aria ma di materiale di tipo infiammatorio o di altra natura
Saluti
Dr. GIUSEPPE SPINA