Utente 214XXX
Buongiorno vorrei sapere cosa significa l'esito della rx torace, premetto che si tratta di un ex fumatore di 66 anni che ha smesso di fumare da circa 4 anni.
Accentuata fibrotica della tarma alle basi con nodulia fibro-calcifica basale destra; piccola area di ipodiafania basale sinistra in corrispondenza dell'angolo cardiio- frenico.Normale prof.cardiaco.
Chiaramente fara' la visita pneumologica fra qualche giorno, ma se mi anticipate la risposta Vi ringrazio anticipatamente.
Laura

[#1] dopo  
Dr. Andrea Casullo

24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2005
Qual'è, innanzitutto, il motivo per cui questo paziente ha eseguito l'esame radiologico del torace?
Accentuazione della trama in sede basale con noduli fibro-calcifici: sarà un bronchitico cronico? E' quello che rimane da un pregresso processo infiammatorio?
La piccola area di ipodiafania basale sinistra in corrispondenza dell'angolo cardiio-frenico merita invece di una ulteriore specificazione. Così come viene riferita non si riferisce a nulla di specifico o, quanto meno comprensibile, per la quale non posso esprimerle alcun giudizio.
Cordialmente.

[#2] dopo  
Utente 214XXX

DAL 2001 E' STATA RISCONTRATA LA BRONCHITE CRONICA E GLI E' STATO PROIBITO DI FUMARE, OGNI ANNO FACEVA I DOVUTI CONTROLLI
HA TRASCURATO X DUE ANNI LE VISITE E ORA HA RIESEGUITO L'ESAME.
NON CAPISCO COSA PUO' ESSERE QUESTA IPODIAFANIA BASALE, HO LETTO DA QUALCHE PARTE CHE PUO' TRATTARSI DI UN COAGULO DI SANGUE?? SE SI DOVUTO A CHE? L'ESTATE SCORSA E' CADUTO DA UNA SCALA HA PRESO UNA BELLA BOTTA E SI E' LUSSATA LA SPALLA ....PUO' ESSERE DOVUTO A QUELLO??SONO UN PO' PREOCCUPATA.GRAZIE

[#3] dopo  
Dr. Gian Luca Natali

24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
in questa sede è impossibile dare un giudizio di natura dell'immagine radiologica da Lei descritta, pertanto Le consiglio una visita dallo pneumologo che prenderà visione dell'esame e visiterà il Paziente.
Per rispondere alla seconda domanda una caduta dalla scala che ha causato la lussazione di spalla potrebbe aver causato anche fratture costali con versamento pleurico di sangue.
Nei primi giorni dal trauma le fratture costali possono essere difficilmente visibili alla RX torace e pertanto rimanere non diagnosticate. L'esito a lungo termine di un trauma toracico può dare l'ipodiafania basale descritta, tuttavia dovrebbero essere visibili anche gli esiti delle fratture costali ormai consolidate.

Cordiali saluti

Dr. G.L.Natali
Dr. G.L. Natali

[#4] dopo  
Utente 214XXX

Vi ringrazio, mi e' venuta in mente, la questione della caduta perche' all'epoca le Rx sono state eseguite solo alla spalla e non al torace, ma anche perche' probabilmente non accusava dolori li'.Comunque a giorni andra' dal pneumologo che vedra' di capire la causa di questa ipodiafania.Grazie infinite per ora. Laura

[#5] dopo  
Dr. Andrea Casullo

24% attività
0% attualità
8% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2005
La maggior parte delle lesioni che si riscontrano al polmone presentano un aspetto ipodiafano.
Una lussazione di spalla non ha nulla a che vedere con l'ipodiafania basale.
Sarebbe opportuno, innanzitutto, eseguire un confronto con i precedenti esami radiologici del torace.
Li porti allo pneumologo quando andrà a fare il controllo o, eventualmente, ritorni dal radiologo che ha refertato l'esame in modo tale che possa avere una visione più chiara del quadro toracico.
Cordialmente

[#6] dopo  
Utente 214XXX

grazie mille
laura