Utente 916XXX
salve, ho 35 anni 1.70 x 69kg.....vi spiego un pò , da circa dieci anni soffro di tosse in periodi di cambiamento di stagioni sopratutto tra novembre in poi ...i medici mi hanno sempre detto fatincite , predevo i veclam 500 e la tosse andava via ...nei ultimi periodi non ho accusato più di questa tosse ...se mi veniva usavo sciroppi normali e passava...la tosse era sopratuto di notte e mi comimnciava come un fastidio alla gola..a maggio scorso ho riavuto sta tosse per circa 10 giorni di notte sopratutto , e molto più stizzosa del solito...solo dopo aver preso per 3 girni gli antibiotici sempre veclam si è calmata ..so stato tra giusno e agosto bene ma stranamente un giorno mi misi la mano su torace e respiranto profondo sentivo nel lato sx del torace , al petto un rumore come se avessi catarri ..dopo alcune sudate e docce fredde ad agosto la tosse mi rivenne un pochettino ma sempre con quel fastidio alla trachea come se c'èra qualcosa .mi prendo le pastiche di pennecellina sta volta e va via ...ma il rumore c'è lo ancora .....lo sento quanto respiro profondamente....,una cosa da segnalarvi e se respiro profondo e continuo velocemente mi dà la senzazione come svenire e sento i suoni in forma metallici diciamo ......la mattina caccio i muchi ...non sempre, nessuna macchia di sangue, e come affanno non ne ho solo la notte che si chiude il naso e sento le orecchie otturate ,che il medico disse che avevo cerume..i medici di base 2 mi hanno visitato , mi hanno detto che i polmoni erono puliti e avevo solo sto rumore alla parte alta dei bronchi ...comunque non so cosa dirvi , mangio non ho stanchezza , faccio la vita normale , ma se prendo fresscate subbito mi sento le vie respiratorie infiammate .....grazie per una vostra risposta almeno per capire un pochettino

[#1] dopo  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
VEROSIMILMENTE I SUOI DISTURBI SONO SECONDARI A SECREZIONI CHE PER VIA RETRONASALE COLANO IN GOLA PROCURANDOLE TOSSE DA VELLICHIO LARINGEO E "RUMORE" PER LE SECREZIONI PRESENTI NELLA VIA AEREA ALTA; A VOLTE SOVRINFEZIONI BATTERICHE. EFFETTUI QUOTIDIANAMENTE, COME PREVENZIONE, LAVAGGI NASALI CON ACQUA SALINA IPERTONICA (SALATA COME L'ACQUA DEL MARE). SOLO AL BISOGNO COLUUTORIO SPRAY.
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo

[#2] dopo  
Utente 916XXX

salve , d.r vito, sono stato a prenoitare una visitaspecialistica ed è stata fissata per marzo, nel frattempo mi hanno dato l acqua di sermione come ariosol...e sono andato da un mio amico specializzante in pneumologia a napoli...e gli ho descritto i sintomi , lui mi ha aucultato il torace..ha visto la rx ..mi ha detto che per lui non era nulla questo rumore alla cassa toracica lato sx ....bo poi parklando ha detto non vorrei farti fare una tac per esporti a radiazioni..mi diceva non hai affanno , non hai tosse, xche ti devi fatre la tac...e sendento anche il rumore che si snte mettendo la mano o l'orecchio cioè è rumoroso , lui mi dice che già nella rx si doveva riscondrare qualcosa ...be per logica forse ha ragione ..se un rumore è talmente forte che non serve fonosopio per ascoltare ..ma da un altro lato rest ail mio dubbio cosè sto rumore sta tac la devo fare ...comunque io al momento sto usando quest'acqua ...a poi una cosa queste sere scorse a letto se mi mettevo diritto lo sentivo molto forte anche nella parte centrale cioè lo sneto da centro sinistra a sinistra e dietro ...ma poi se mi metto sul fiango sx e respiro non lo sento cioè si sente di più quando la mucolatura è stesa ...che faccio io cominciò a pensare tante cose rutte ma ..