Utente 200XXX
Salve,
ho un amico che ha da sempre problemi ai polmoni, so che l anno scorso si è sottoposto a terapia poichè sosteneva di avere un "polmone girato"...
pochi mesi fa ha avuto una polmonite e il medico gli ha prescritto iniezioni in ospedale ogni 15 giorni per sempre...
so che sono dati troppo generici per avere un consulto, ma mi chiedevo solamente, visto che questo mio amico vuole iniziare a studiare canto, se questa attività sia sconsigliabile o meno...
io studio canto da un anno e so che a livello polmonare è impegnativo... almeno per me.
si usa tutto il polmone, respirando grazie al diaframma.
Ho detto al mio amico di rivolgersi al suo medico e di chiedere, ma non vuole....dice che per lui può farlo tranquillamente.
siamo sicuri? grazie per aver letto

[#1] dopo  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Se il suo amico non vuole sottoporsi ad ulteriori indagini, effettui una spirometria, magari globale: è consigliarta a tutti colori che svolgono un'attività fisica importante, ovviamente anche ai cantanti.
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo