Utente 110XXX
salve! gradirei conoscere il significato(in parole povere) della risposta di una tac: lieve accentuazione liscia e regolare dell'interstizio assiale peribroncovasale. cordiali saluti maurizio

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, per poterla rispondere in "parole povere" è necessario che lei ci dica almeno il motivo della TAC, per quale dubbio diagnostico è stata effettuata e riporti poi integralmente il testo, in quanto ciò che ha scritto è talmente "povero" di contenuti da non poter permettere un corretto inquadramento diagnostico del problema.
Cordiali saluti
Dr. Vincenzo MARTINO

[#2] dopo  
Utente 110XXX

Gentilissimo dottore ,il motivo perchè o fatto la tac è la seguente:da oltre dieci anni soffro di problemi respiratori,da una precedemtemente lastra che o fatto evidenziava una iperdiafania su tutto l'ampito polmonare ,un mese fà circa o riprtuto una spirometria con esito: insufficienza ventilatoria di tipo ostruttivo di severa entità,reversibile dopo prova farmacodinamica broncodilatatrice (identica ad altre spirometriche fatte precedentemente)essendo un manutentore meccanico soggetto a esposizioni giornaliere di qualsiasi natura (fumi di saldatura,polveri carta ,in quando lavoro in una industiria cartaia,polveri chimiche ecc,ecc)con riconoscimento esposizione all'amianto il medico per avere un quadro completo mi prenota una tac ad alta risoluzione,la risposta è la seguente:lieve accentuazione liscia e regolaredell'interstizio assiale peribroncovasale.Non ulteriorielementi aggiuntivi a carico dei comparti interstiziali(in particolare supleurico e perilobulare)predittivi per impegno di tipo pneumoconiotico in relazione al'esposizione lavorativa.Pervie le vie aeree;rapporto bronco-vaso normale .Non alterazioni nodali o distrettuali del parenchima.Non linfonodi sovracentimetri ilomediastinico/ ascellari. rincrazio cortesemente e un augurio per le prossime feste .Maurizio

[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile sig. Maurizio, la TAC polmonare da lei effettuata non ha evidenziato particolari alterazioni aggiuntive al quadro spirometrico. Vi è una interstiziopatia diffusa tipica dei lavoratori soggetti all'inalazione di polveri industriali.
Cordialmente,
Dr. Vincenzo MARTINO

[#4] dopo  
Utente 110XXX

ringrazio cortesemente per l'impegno e la cordialità espressa augurandole nuovamente,tanti auguri per le prossime feste. maurizio

[#5] dopo  
Utente 110XXX

Salve!scuatemi se vi prendo un altro po di tempo,questa mattina ho ripreso altre analisi ,emogasanalisi ed il test del cammino ,entrmbi evidenziano lo stesso problema spiegato dal mio medico di base,informandomi anche che posso richiedere all'inail il riconoscimento per malattia professionale,vorrei gentilmente sapere da lei cosa ne pensa. cordialissimi saluti maurizio.

[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, si rivolga al patronato del suo sindacato, lì troverà un medico legale competente per la materia. Saluti
Dr. Vincenzo MARTINO