Utente 705XXX
Gentili dottori,
qualche giorno fa ho cominciato ad avere un'enorme stanchezza, molta sonnolenza, qualche difficoltà di respiro ed anche dei leggeri fastidi al torace e alla mandibola. Ho pensato che si potesse trattare di una qualche forma d'asma, giacché due giorni prima avevo lavorato a lungo con materiale edilizio molto polveroso (mattoni, calcinacci, intonaci). Qualche anno or sono mi era successa la stessa cosa allorché maneggiai della terra. Dopo circa una settimana i fastidi sono leggermente diminuiti, anche se non cessati. Vorrei sapere se è il caso di fare qualche visita e se effettivamente questi mie sintomi sono imputabili al contatto con materiale polveroso. Ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Cristiano Cesaro

36% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Guardi leggendo il suo quesito......
mi verrebbe da consigliarle una visita pneumologica
completa di spirometria.....
e magari l'esecuzione delle prove allergiche per aeroallergeni inalatorii......
Dr. Cristiano Cesaro
Specialista in Malattie Respiratorie e Tisiologia
Pneumologia Interventistica
Azienda Ospedaliera dei Colli Monaldi Napoli