Utente
Buona sera, sono una ragazza di 18 anni e da qualche giorno sento questo senso di soffocamento.
Ogni volta che lo sento devo fare dei respiri profondi, poi sto meglio.
Ciò non mi capita sempre, mi sembra che accada principalmente dopo aver mangiato e prima di andare a dormire.

A gennaio ho eseguito la spirometria insieme a ecg e ecg sottosforzo e era tutto ok, eseguo questi esami perché facendo motocross a livello agonistico devo fare questa visita medica sportiva una volta all’anno.

Ora ho paura di avere la bpco, un tumore al polmone o di avere un embolo...
Sono molto ansiosa, ho sempre paura di avere malattie e da poco ho finito di pensare di avere qualcosa al cuore per qualche episodio di palpitazioni, però grazie all’holter ho capito di essere sana di cuore.

Spero di trovare conforto e di non avere nulla.

[#1]  
Dr. Vito Di Cosmo

32% attività
16% attualità
16% socialità
ANDRIA (BT)
MARGHERITA DI SAVOIA (BT)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Cara utente, la sensazione di dispnea che lei prova sembra molto insidiosa ma con la SPIROMETRIA NORMALE di cui dice del tutto verosimilmente è relativa soltanto ad ansia, tensione nervosa. La tensione nervosa determina tensione muscolare e quindi tensione anche dei muscoli inspiratori che, non rilassandosi, non permettono il normale svuotamento di aria. Il respiro successivo inizia a polmoni semipieni con apparente fatica nell'atto respiratorio che sembra accorciarsi ma solo perché si inizia a respirare a polmoni sempre più pieni. Non si tratta, ovviamente, di alcuna patologia respiratoria tantomeno di una b p c o. se effettuasse anche una radiografia toracica eliminerebbe anche il dubbio, verosimilmente infondato, di altre patologie toraciche.
Dr. Vito Di Cosmo ANDRIA
PNEUMOLOGIA TERRITORIALE Barletta-Andria-Trani
Già Pneumologia e Broncologia Ospedale CSS di S G Rotondo

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio infinitamente