Depressione da separazione

Buongiorno, mi trovo a scrivere per un consiglio.
Premetto che ho una vita lavorativa serena ed amicizie sincere, ma a parte questo, una disastrosa vita sentimentale.
Sono un uomo di 46 anni, sposato, mi trovo a convivere con una persona che ha una storia parallela con una donna da 4 anni.
La mattina ho i crampi allo stomaco dall ansia, piango spesso ed ho pensieri intrusivi di tristezza, vorrei lasciare il lavoro e scappare via da tutto.
Ripenso con rammarico agli anni vissuti serenamente.
Li rivedo come irraggiungibili.
La notte assume tavor 1 mg con beneficio per la mia insonnia.
Sono iperteso, assumo sartano più amlodipina.
Voglio separarmi.
Cosa puo essermi di aiuto?
Psicoterapia?
Antidepressivo?
In caso quale potrebbe essere il migliore per la mia età e nel mio stato depressivo?
Grazie per chi vorrà rispondermi.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.7k 1k 63
Innanzituto eventualmente la questione va inquadrata e poi potrà essere valutata una terapia adatta al suo caso.

Si rivolga ad uno psichiatra.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

Insonnia

L'insonnia è un disturbo del sonno che comporta difficoltà ad addormentarsi o rimanere addormentati: tipologie, cause, conseguenze, cure e rimedi naturali.

Leggi tutto