Perdita di lucidità e memoria

Buongiorno, inanzitutto non sono certo di aver postato nella sezione giusta, nel caso vi pregherei di comunicarmelo in modo da ripostarla altrove!

Ho 25 anni e sono in buona salute, ma da almeno un anno ho notato un calo di memoria,lucidità e capacità mentali in genere.

Ho sempre avuto una memoria eccezionale e una capacità di calcolo a mente superiore alla media, da diversi mesi però perdo in continuazione oggetti, dimentico eventi e vado in difficoltà con calcoli non molto complessi.

Il mio stile di vita è rimasto inalterato e le analisi del sangue non hanno evidenziato anomalie.

A cosa può essere legato? Problemi di alimentazione?

Ringrazio in anticipo chiunque vorrà dedicarmi qualche minuto del suo tempo.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41k 1k 63
Gentile utente,

se si è sottoposto a particolare stress durante questo ultimo periodo il fenomeno indicato può essere l'indicatore di stanchezza che deve risolvere con il riposo.

Solitamente, questi sintomi possono essere anche fenomeni di iniziale depressione od ansia.

Qualora non vi siano stati particolari condizioni scatenanti e il problema non si dovesse risolvere nel breve tempo con il riposo è opportuno fare riferimento ad uno psichiatra.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Attivo dal 2008 al 2011
Ex utente
Grazie per la celere risposta.

Il riposo non lo trascuro, dormo 6/8 ore a notte.
Nell'ultimo anno ho finito l'università e iniziato a lavorare, ma è un impiego non faticoso e appagante, quindi escluderei che sia causa di stress.

Effettivamente sono un po' ansioso, anche se nell'ultimo periodo non ho avuto episodi particolarmente intensi.

Ci sono altre possibili cause di questi sintomi?

Grazie
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41k 1k 63
Altre possibili cause non ve ne sono nello specifico, quindi sarebbe utile una visita psichiatrica.