Acido valproico

sono due anni che faccio una cura con efexor 150mg a R.P una capsula al mattino e alla sera depakin chrono 500 mg alla sera per un disturbo bipolaredi cui sono molto dubbioso sulla diagnosi perchè non ho mai avuto sintomi maniacali ma oscillazioni dell'umore da depressione a normale attività senza episodi maniacali comunque il problema è questo; all'inizio della terapia con efexor dagli esami ematici risultavano 220.000 piastrine dalle ultime analisi risultano 166.000 il medico di base pensa che l'efexor possa essere causa di questa alterazione come il colesterolo arrivato 260 sai 200 iniziali, il depakin alle dosi già dette dagli esami ematici risulta nel valore del 29% merntre il valori sono da 50-100 è stato ripetuto spesso l'esame e continua ad avere gli stessi valori in più sono aumentato di peso di circa 8 Kg allora mi domando: per quale motivo lo psichiatra che mi tiene in cura si ostina a segnarmi questi medicinale e non trovare alternative agli stessi senza tutti questi effetti collaterali visto che le oscillazioni dell'umore non sono continue ma un mese sto meglio un mese stò peggio e sono due anni che vado avanti in questo modo vorrei gentilmente delucidazioni in merito sempre nel ringraziare anticipatamente e cordiali saluti
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41k 1k 63
Gentile utente

Una riduzione piastrinica non può essere imputata all'uso di efexor ed in ogni caso, esse restano nel range previsto senza variazioni.

Anche l'aumento del colesterolo in assenza di familiarità per ipercolesterolemia è da imputarsi alla alimentazione.

Il dosaggio di depakin risulta inferiore ai dosaggi previsti per il disturbo bipolare in senso stretto ed il suo trattamento è più antidepressivo che antimaniacale, è probabile che lei abbia episodi ipomaniacali e non francamente maniacali.

Il suo psichiatra non si ostina ma le fornisce una cura.

I suoi legittimi dubbi possono essere chiaramente espressi per consentire eventuali variazioni o considerazioni del suo psichiatra in merito.

Dr. Francesco Saverio Ruggiero

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/