x

x

Vertigini e Samyr???

Dottori buonasera, e un mese che avverto delle vertigini e stordimento, con pressione al collo.... il mio medico di base all' inizio visitandomi disse che si trattava di cervicalgite e mi prescrisse voltaren fiale... dopo questa cura i sintomi si erano un pò attenuati ma poi sono ricomparsi e con loro anche la preoccupazione del perchè non passavano... vista questa forte preoccupazione, per un paio di notti non sono riuscito a dormire... poi con l'aiuto con delle tisane a base di valeriana ho ricominciato a dormire e ho smesso di prendere la tisana.... dopo tutto questo, le vertigini non sono passate e consultandomi di nuovo con il mio medico mi ha detto che sono somatizzazioni d'ansia....allora ieri ho fatto la mia prima seduta dalla psicoterapeuta... il fatto strano é che queste vertigini vanno via o si attenuano molto quando sono occupato nel fare qualcosa e si ripresentano quando sono senza far nulla... vorrei sapere se samyr porebbe aiutarmi con queste vertigini.... perchè ho letto che è un ricostituente e aiuta nei momenti di stress.... e io nel mese di maggio oltre ai miei molti impegni e pensieri ho avuto anche un forte dispiacere lavorativo... Vi ringrazio anticipatamente
[#1]
Attivo dal 2020 al 2022
Psichiatra, Medico di medicina generale, Perfezionato in medicine non convenzionali, Psicoterapeuta, Sessuologo
Gentile utente,
la sintomatologia vertiginosa è molto generica e può riconoscere molteplici cause.Senza dubbio ha fatto una cosa giusta nel seguire il consiglio del suo medico,che credo ben la conosca.Tanto più se sta attraversando un periodo di impegni e stress,un supporto psicoterapeutico può sempre essere utile.
Tuttavia ,se i sintomi dovessero perdurare ,penso che potrebbe esserle utile anche un consulto Otorino e Neurologico.Ciò al fine di effettuare un più completo inquadramento diagnostico della sua situazione.
Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani.
[#2]
dopo
Utente
Utente
La rigrazio molto dott. Biondani, e riguardo al farmaco Samyr??? Mi sarebe utile?
[#3]
Attivo dal 2020 al 2022
Psichiatra, Medico di medicina generale, Perfezionato in medicine non convenzionali, Psicoterapeuta, Sessuologo
Gentile utente,
purtroppo non è possibile fornire indicazioni o consigli di terapia farmacologica per via telematica.Come le dicevo precedentemente.penso.sia opportuno seguire per il momento il consiglio del suo medico curamte,rimandando ogni ulteriore opzione dopo l'esecuzione di eventuali approfondimenti specialistici.
Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani.