Utente 214XXX
Vorrei assolutamente un vostro parere!
Sono ben 5 anni che mi sento strano, mi spiego meglio!
Mi sento in un songo, non so se avete presente la sensazione che quando sognate mi sentite tutti strani, ecco io vivo da 5 anni con questa sensazione, mi gira sempre la testa, non apprendo piu bene le cose, non capisco quasi nulla, e a causa di cio ho perso anche contatti sociali con amici! Io mi sto sentendo propio male, sono anche andato da uno psicologo, ma senza nessun esito positivo, non mi capisce nessuno!
E una sensazione dalla quale non riesco a uscire! Mi sento intrappolato come se fossi in un songno, poi la mattina quando mi sveglio, anche se dormo molto al lungo ed ho un sonno regolare, la mattina non riesco ad alzarmi, sembra che non ho dormito da 2 giorni, durante le giornate sono sempre stanco, e mi dimentico spesso le cose!
Sono un ragazzo che perfettamente e fortunatamente sono in salute, ho 21 anni!
Tutto questo e successo una mattina che mi ero svegliato propio con questa sensazione, io non so piu cosa fare, mi sento malissimo e purtroppo sto convivendo con questo disagio da 5 anni, ormai ci ho fatto anche l'abitudine ma vorrei uscirne! Vorrei dei vostri consigli....Mille grazie
Distinti Saluti!

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
in questi cinque anni ha mai fatto una visita psichiatrica?

lo psicologo cosa le ha detto?
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 214XXX

SI, ho spiegato tutto allo psicologo, e lui mi ha spiegato che dovevo uscire di casa e cercare in qualche modo di riprendere contatti sociali, facendo un passo alla volta, ma il problema e propio questo, io non esco piu di casa, e ho rotto i contatti sociali a causa di questo problema, appena scendo di casa mi sento di svenire, mi gira troppo la testa e mi sento confuso come se stessi sognando tutto quello che vedo! Vorrei cercare di uscirne, oppure di sapere cosa ho, ho fatto anche ogni tipo di analisi, ed e tutto sulla norma. Allora non riesco a spiegarmi perche mi sento cosi!

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
La soluzione non è combattere il sintomo con comportamenti da tenere, si deve inquadrare la situazione ed introdurre un trattamento farmacologico appropriato ed eventuali altri trattamenti valutabili di volta in volta.

Dovrebbe rivolgersi ad uno specialista in psichiatria.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
Utente 214XXX

La ringrazio moltissimo per le risposte, ma volevo chiederle dato che gli ho fornito parecchi dettagli, cosa potrebbe essere? Visto che in questi cinque anni a questa stranezza si e aggiunta gia da 2 anni o piu, la cosiddetta, paralisi del sonno, o ipnagiogica, non so se ne ha sentito mai parlare, ecco io durante una fase di questa famosa paralisi, non respiravo piu con il naso, ma solo con la bocca, e questo mi ha fatto spaventare molto, perche se una notte, non respirassi ne con la bocca e neanche con il naso come gia e successo??? Ripeto che questa sensazione di non respirare con il naso, mi e capitata solo durante la paralisi del sonno, poi appena sono riuscito a svegliarmi respiravo tranquillamente.Sono moltissimi disturbi che si raggruppano tutti insieme e mi fanno stare male, le ripeto ho questi sintomi:
Grandissimo sonno al risveglio
Paralisi Notturna
Giramenti di testa, soprattutto quando esco di casa
Mi sento come se stessi sognando e molto molto confuso
Non riesco ad apprendere bene come una volta
Insomma non mi sento normale piu che altro....
La ringrazio per le risposte, ma volevo sapere facendo una diagnosi tra gli elementi che gli ho fornito, cosa potrebbe essere? La ringrazio in anticipo