x

x

Il medico mi ha detto

Buongiorno
Volevo porre all'attenzione un problema che da qualche giorno è tornato a presentarsi. Ormai in circa 8 anni mi sono rivolto a diversi specialisti: psicologo, sessuologo, neurologo e infine uno psichiatra. Per via di dubbi e "pensieri" ricorrenti rigurardo l'omosessualità, la paura di impazzire, di avere un tumore e per ultimo quello di poter diventare donna. Gli specialisti mi hanno rassicurato che sono dovuti al doc e dopo una terapia con sereupin (non ricordo il dosaggio) e poi con Zoloft (50 mg al giorno) sembrava stessi meglio. Ultimamente lo avevo sospeso in accordo con lo psichiatra ma la paura di poter pensare che diventerò una donna è tornata più forte di prima. Il medico mi ha detto di riprendere lo Zoloft ma la mia domanda che si insinua in questi giorni è: vi è una possibilità che lo specialista mi stia "nascondendo" un disturbo dell'identità di genere o veramente sono solo pensieri attribuibili alla patologia?
Scusate se mi sono dilungato, ringrazio in anticipo per l'attenzione.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.6k 897 60
Secondo lei la domanda che pone può essere considerata prodotta dal suo disturbo?

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi potrebbe spiegarsi meglio?
La ringrazio
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.6k 897 60
Partendo dal presupposto che lei afferma di avere un disturbo ossessivo-compulsivo riguardante soprattutto la sua salute e la sua identità sessuale, con trasformazione del suo corpo, secondo lei pensare che il suo psichiatra le stia nascondendo un disturbo che è il contenuto della sua ossessione può essere considerato un fenomeno ossessivo lo stesso pensiero?
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dr Ruggiero
La ringrazio molto dell'interessamento. Se ho ben capito: Il dubbio sullo psichiatra e quello sulle "sorti" della mia identità sessuale fanno capo entrambi al disturbo ossessivo che li genera.
Ho iniziato da poco con lo Zoloft, spero di star meglio presto.
Grazie ancora!