Utente 291XXX
Gentilissimo dottore,
soffro da molti anni d'insonnia con alcuni occasionali aggravamenti.
Ora sto attraversando uno di questi:
dopo visita psichiatrica a marzo assumo Surmontil 50 mg e 10 gocce Sonirem la sera. Nonostante questi farmaci mi risveglio dopo circa 2-3 ore al massimo, per cui presa dall'ansia riprendo sonirem 12 gocce, a volte fa effetto per un'altra ora e a volte per niente. presa dal panico assume gocce En (10-15 gocce) e a volte, come stanotte, Valdorm 15 mg ( alcune volte anche Valdorm 30 mg).
Il risultato è che comunque ogni ora mi risveglio, e se non riassumo qualcosa non mi riaddormento, in più ho un forte stimolo, penso ansioso, di fare pipi' ( se non riesco a dormire mi alzo anche ogni 5 minuti), così alla fine dopo continui sonniferi, risvegli e alzate per andare in bagno, passo le giornate intontita e distrutta.
Sono seriamente preoccupata, ho 52 anni, non sono ancora in menopausa, ho una figlia di 18 anni e insegno. Da ottobre mi sono accaduti vari eventi che mi hanno portato ad ansia e stress, culminati a marzo quando ho vissuto due eventi molto stressanti e scioccanti in famiglia.
Non riesco a contattare il mio psichiatra, telefonicamente non è disponibile e per un appuntamento i tempi di attesa sono lunghi.
Che faccio nel frattempo, dono disperata!
La ringrazio infinitamente per l'aiuto che vorrà darmi
Saluti

[#1]  
Dr. Mario Savino

40% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
solitamente è bene affiancare la terapia per il sonno della sera con un farmaco che curi l'ansia (che disturba anche il sonno).
Lei in effetti prende un po' di surmontil ma evidentemente non basta. Non posso cambiarle la cura ma potrei farle avere un appuntamento rapido col suo medico perchè credo di conoscere lo specialista che la segue. Mi indichi, se vuole, le sue iniziali (dello psichiatra)
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#2] dopo  
Utente 291XXX

lo specialista che mi segue è il dott. M. M di Pisa.
La ringrazio vivamente per la sua veloce risposta

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Se ho ben inteso lei ha avuto una prescrizione ed a questa aggiunge altri farmaci che non sono stati prescritti dallo psichiatra attuale.

La terapia prescritta risulta comunque sottodosata per trattare il disturbo del sonno di cui soffre.

L'insonnia è da considerarsi un sintomo e il solo uso di benzodiazepine porta assuefazione e dipendenza, come pare che lei già abbia.

Il trattamento fatto in questo modo porta ad un circolo vizioso di alterazione del ciclo sonno veglia e continuo nervosismo per il fatto che non riesce a dormire in modo sufficiente.

A mio avviso la terapia andrebbe rivista completamente.

Se un collega non è mai reperibile telefonicamente probabilmente è opportuno pensare di rivolgersi a qualcuno che abbia una certa disponibilità anche solo telefonica fino al nuovo appuntamento.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente 291XXX

La ringrazio,
Infatti sto informandomi per trovare un nuovo e bravo specialista in zona.
Mi rendo perfettamente conto che la cura prrscritta non e`adatta, so di sbagliare aggiungendo altri farmaci ma non so piu` cosa fare. Necessito di uno specialista che inquadri bene il mio caso e la terapia idonea.

[#5]  
Dr. Mario Savino

40% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
il Dott in oggetto è solitamente reperibile tramite la moglie (Psichiatra) e i suoi collaboratori.
Le farò avere un appuntamento telefonico, poi deciderà comunque se cambiare medico

'notte (spero)
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#6] dopo  
Utente 291XXX

La ringrazio,
ma ho deciso di rivolgermi altrove.
Grazie mille comunque

[#7]  
Dr. Mario Savino

40% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Va benissimo

un caro saluto
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#8] dopo  
Utente 291XXX

Salve,
ho fatto stamani la visita da una nuova specialista.
Mi è stata diagnosticata una depressione ansiosa, la cura per 3 settimane è la seguente: continuare con Surmontil 25 mg 1compressa e mezza - valdorm 30 mg per l'addormentamento - Entact 10 gocce. Mi è stato proposta inizialmente sertralina, ma in passato mi aveva causato forti ansie, tachicardia, tremori e non ero riuscita a proseguirla.
Così si è optato con Entact.
La specialista ha detto che quando Entact comincerà a fare effetto e a ridurre l'ansia, migliorerà anche il sonno e vedremo di sostituire Valdorm 30 mg, che è molto forte. Prossimo controllo è appunto fra 3 settimane.
Ultimamente ho avuto giornate molto brutte, specie al mattino, voglia di non alzarmi dal letto e rimanere nella camera al buio, autoisolamento dalla amicizie, forte mancanza di energia, umore molto depresso, pessimista, disistima di me stessa. Non riesco più a praticare attività sportiva, che prima era il mio sfogo quasi quotidiano e al lavoro la mia testa è altrove.Mi sono molto colpevolizzata di questo stato sentendomi un'incapace e una fallita, ma purtroppo so che tutto ciò fa parte della depressione.
Spero di poterne uscire, confesso che la cosa mi spaventa molto.
Cari saluti

[#9]  
Dr. Mario Savino

40% attività
4% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
ne uscirà senz'altro

cordialmente
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria

[#10] dopo  
Utente 291XXX

la ringrazio molto per l'incoraggiamento
Cordiali saluti

[#11] dopo  
Utente 291XXX

Salve,
a distanza di mese ho risolto i miei problemi di depressione e insonnia!
L'attuale terapia che sto seguendo è:
10 gocce entact al mattino
25 mg surmontil la sera
15 mg valdorm poco prima di coricarmi.
Volevo sapere se per comodità posso sostituire le 10 gocce di entact con una compressa da 10 mg.
Dal foglietto illustrativo mi sembra che la corrispondenza sia giusta, ma gradirei una vostra conferma.
Vi ringrazio
Cordiali saluti

[#12]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Dovrebbe chiedere della sostituzione al suo psichiatra prescrittore che ha stabilito di utilizzare la formulazione in gocce piuttosto delle compresse per motivi clinici a lui noti.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139