x

x

Interazione alcol e ansiolitico

Gentili Dottori,
mi rendo conto che questo tipo di interazione sia assolutamente da evitare ma ieri in un momento di ansia ho bevuto mezza bottiglia di vino e poi, essendo nel frattempo capitato un evento oggettivamente ansiogeno, ho preso anche venti gocce di ansiolitico. Il ricordo è un po'sfumato ma ricordo di essermi spaventata perché ero a letto e mi sentivo il cuore letteralmente in gola come se mi uscisse dal petto..è possibile fosse un effetto di questa interazione o ha più a che fare con la mia ansia di partenza?
Grazie.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 873 56
Così descritto potrebbe essere qualunque cosa.

Comunque è preferibile evitare questo tipo di associazioni.


https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta, quel che mi chiedevo è se questo tipo di interazione possa, in linea generale, dare un effeto paradosso per cui l'ansia invece che diminuire aumenta. Altre volte mi è capitato di associare alcol e ansiolitici e praticamente mi sono svegliata ogni ora invece che dormire meglio...ora è chiaro che quando faccio coì parto da uno stato "ansioso"di base però..posso rischiare di infartuare? Mi è rimasta da stanotte questa tachicardia anche se in misura minore..stanotte mi sembrava proprio dovesse uscirmi il cuore dal petto.
[#3]
dopo
Utente
Utente
ho 78 pulsazioni al minuto. Se ha bisogno di qualche altra informazione chieda pure.
Ora ho paura sia a prendere ansiolitico che a bere ma con quest'ansia è difficle. Grazie
[#4]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 873 56
E' possibile che possa crearsi un effetto paradosso.

Non deve bere assolutamente alcolici durante il trattamento con ansiolitici.
[#5]
dopo
Utente
Utente
Ok Dott. Ruggiero la ringrazio cercherò di separare le due cose, comunque non sto facendo un trattamento con ansiolitici..sono un po' impulsiva e quando sto male quel che c'è prendo senza riuscire molto a darmi un freno..
[#6]
dopo
Utente
Utente
mi chiedevo c'è un qualche farmaco che possa diminuire l'impulsività? perchè io otra sto bevendo di nuovo ma non riesco a non farlo, alllo stesso tempo non si può certo dire che sia etilista o altro bevo solo di sera non sempre ma vedo che sto aumentando e stosulle 3-4 birre da 8 gradi boh forse non è niente di preoccupante
[#7]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 36,8k 873 56
Forse invece dovrebbe farsi visitare da uno psichiatra oltre a doversi rivolgere ad un sert.

Certo non è normale che prende farmaci a caso e beve alcool sopra.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Temo che al Sert mi riderebbero dietro, ci son persone ben più gravi.. Dallo psichiatra andai in passato per una bulimia mi diede fino a tre zoloft ma non ebbi miglioramenti..ora sto facendo una psicoterapia che probabilmente mi sta "smuovendo" un po'di cose solo che mi rendo conto che sul bere sto un po'esagerando..

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio