Utente 242XXX
Gentili medici,
assumo da circa un mese e mezzo i seguenti farmaci:
- Abilify 5 mg al mattino
- Fevarin 100 mg a pranzo
- Xanax 1 mg (a rilascio prolungato) la sera

Dopo tutto questo tempo non sto avendo i benefici sperati e tra l''altro non accetto più tanto l''idea di prendere farmaci. Pertanto vorrei sospendere al più presto il tutto.
Premesso che ne parlerò con il mio psichiatra, ma giusto per avere un secondo parere e riscontro, quali sono le modalità per interrompere il trattamento?

Vi ringrazio anticipatamente.

Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Le modalità di sospensione eventuale del trattamento potranno essere stabilite dal suo psichiatra prescrittore una volta che avrà considerato l'opportunità della stessa.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 242XXX

Gentile dottore,
a dire la verità mi aspettavo una risposta del genere.
Mi perdoni, ma per esempio l'uso di Xanax per un tempo maggiore alle 8 settimane non può portare dipendenza?

Non ho assolutamente intenzione di dipendere da dei farmaci, anche perchè tutto sommato la mia vita va abbastanza bene.
Utilizzo questi farmaci SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per un presunto problema psicosomatico di dolore/stanchezza alle gambe, che a mio avviso non dipende per niente dalla mia psiche.
Tanto è vero che domani effettuerò una RM nel tratto lombo sacrale.

Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Ok siamo d'accordo ma comunque deve decidere il suo prescrittore e non può chiedere modalità di sospensione a chi non la visita direttamente.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/

https://wa.me/3908251881139