Utente 369XXX
Buongiorno, volevo un parere su un problema sorto negli ultimi giorni. Da 2 anni assumo una dose di 50 gocce di Iperico prodotto fitoterapico a base alcolica, iperico 30%. Ho iniziato ad usarlo per una sintomatologia fibromialgica non per depressione, anche se il dolore e i vari acciacchi mi hanno creato molto stress. Ho trovato giovamento. Preciso che cmq assumo 1/3 della dose massima consigliata che sarebbe 50g 3 volte al giorno. Nell'ultimo mese ho scoperto che probabilmente i vari dolori e problemi gastrointestinali che avevo son stati causati da un allergia al nickel. Ho iniziato una dieta e tolto una protesi dentaria trovando molto beneficio e i vari dolori si sono attenuati moltissimo. Arrivo al dunque: ho interrotto l'iperico. I primi giorni ho avuto attacchi d'ansia e di panico che non ho mai avuto. E molta agitazione. Ora sono 4/5 giorni circa dall'interruzione e sembra scemare questa irrequietezza ed ansia. Potrebbe essere stata l'interruzione dell'iperico assunto per un periodo così prolungato? O l'iperico ha solo "mascherato" qualcosa che forse era già in atto a livello psicosomatico? Grazie

[#1]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
I disagi che riferisce potrebbero essere riferibili alla brusca sospensione dell'iperico. Se così fosse il tutto dovrebbe tendere a diminuire per poi scomparire nell arco di alcuni giorni. Se i disturbi dovessero perdurare oltre 2-3 settimane o addirittura aumentare, ne parli con uno specialista psichiatra.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it

[#2] dopo  
Utente 369XXX

La ringrazio per la risposta.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente 369XXX

Buonasera dr. Vassilis a distanza di quasi un mese le confermo che gli episodi d'ansia, panico ed agitazione sono spariti dopo alcuni giorni e non si sono più ripresentati. Quindi con molta probabilità è stata proprio l'interruzione dell'iperico a provocarli. (per fortuna!) Cordiali saluti.

[#4]  
Dr. Vassilis Martiadis

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FORMIA (LT)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
La ringrazio per aver riportato la sua esperienza.
Cordiali saluti
Dott. Vassilis Martiadis
Psichiatra e Psicoterapeuta
www.psichiatranapoli.it