Utente cancellato
Buongiorno a tutti,
ho 32 anni e da circa 2 soffro di forte ansia, pensieri negativi/tristi.
Tutto, come dicevo,è iniziato due anni fa con una separazione temporanea da mia moglie,dove sono comparsi i primi attacchi di panico,da li a poco tempo ho cominciato ad avere paura di tutte le malattie mentali (depressione,doc, disturbo bipolare, schizofrenia ecc ecc).
Dopo circa sei mesi ho deciso di fare una visita da una psicoterapeuta, la quale mi ha diagnosticato una nevrosi reattiva.
6 mesi di terapia e niente, situazione sempre più peggiorata, al chè il mese scorso sono stato da uno psichiatra che mi ha diagnosticato un disturbo d'ansia generalizzata, terapia iniziale: 1/4 di 20 mg di Seroxat, (penso che si arriverà poi alla dose completa).
Sono 12 giorni che lo assumo e sono molto più ansioso di prima,è normale?
Quanto dura di solito una cura con la paroxetina?
Potrò mai guarire definitivamente e tornare sereno?
Grazie e buona giornata

[#1]  
Dr. Michele Patat

28% attività
8% attualità
12% socialità
MONZA (MB)
MERATE (LC)
COLICO (LC)
CESANO MADERNO (MB)
CAPIAGO INTIMIANO (CO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
i tempi necessari per ottenere i primi miglioramenti con i farmaci come paroxetina variano tra le 3 e le 6 settimane, quindi al momento è ancora molto presto.
Inoltre, nelle fasi iniziali del trattamento, alcune persone accusano un aumento temporaneo dei sintomi ansiosi, come potrebbe essere successo anche a lei.
Per quanto riguarda la durata del trattamento, invece, potrà essere stabilita sulla base della sua risposta clinica (in genere comunque vengono previsti almeno 6 mesi).
Cordiali saluti,
Dr. Michele Patat
https://www.medicitalia.it/michelepatat

[#2] dopo  
377090

dal 2015
Dottore la ringrazio per risposta,
le faccio la classica domanda da ansioso: si può guarire DEFINITIVAMENTE

[#3] dopo  
377090

dal 2015
Dottore la ringrazio per la risposta,
le faccio la classica domanda da ansioso: si può guarire DEFINITIVAMENTE da questo disturbo?
grazie

[#4]  
Dr. Michele Patat

28% attività
8% attualità
12% socialità
MONZA (MB)
MERATE (LC)
COLICO (LC)
CESANO MADERNO (MB)
CAPIAGO INTIMIANO (CO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
In linea generale è sicuramente possibile, ma ogni situazione va analizzata a sé. Cordiali saluti,
Dr. Michele Patat
https://www.medicitalia.it/michelepatat

[#5] dopo  
377090

dal 2015
Grazie
oltre alla terapia farmacologica prescritta, consigliate altre cure/metodi? (tipo letture specifiche ecc)

[#6] dopo  
377090

dal 2015
Buongiorno,
è possibile che l'ansia dia pensieri tristi e paure per il futuro?
grazie

[#7] dopo  
377090

dal 2015
Buongiorno,
oramai è quasi un mese che prendo seroxat, 1/4 e 1/2 a giorni alternati, ma non noto nessuno miglioramento, anzi...
quale può essere la causa?
grazie

[#8]  
Dr. Michele Patat

28% attività
8% attualità
12% socialità
MONZA (MB)
MERATE (LC)
COLICO (LC)
CESANO MADERNO (MB)
CAPIAGO INTIMIANO (CO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
il dosaggio che sta assumendo è estremamente basso (si considera terapeutico un dosaggio di 20 mg al giorno, che in genere viene raggiunto dopo 1-2 settimane).
Le suggerirei di chiedere allo psichiatra che la segue i motivi di tale scelta.
Cordiali saluti,
Dr. Michele Patat
https://www.medicitalia.it/michelepatat

[#9] dopo  
377090

dal 2015
Buongiorno Dottore,

sono ormai 5 settimane che prendo Seroxat, (2 settimane a 10mg).
Devo dire che mi sento abbastanza meglio, ma non benissimo.
A volte mi sento confuso e senza emozioni,è normale?
Altro spiacevole sintomo è forte angoscia al matttino.
Può essere il per il dosaggio ancora basso?
A livello generale quanto dura la cura con paroxetina?

Grazie

[#10]  
Dr. Michele Patat

28% attività
8% attualità
12% socialità
MONZA (MB)
MERATE (LC)
COLICO (LC)
CESANO MADERNO (MB)
CAPIAGO INTIMIANO (CO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
come detto nei precedenti consulti, il dosaggio terapeutico di paroxetina è di almeno 20 mg al giorno. Se il suo psichiatra ha deciso di usare un dosaggio inferiore dovrebbe chiederne il motivo, perché inevitabilmente l'efficacia non può raggiugere quella che ci si attenderebbe.
La durata della cura dipende dalla risposta clinica individuale. In genere comunque viene sconsigliato un utilizzo inferiore ai 6 mesi.
Cordiali saluti,
Dr. Michele Patat
https://www.medicitalia.it/michelepatat

[#11] dopo  
377090

dal 2015
Grazie Dottore,
oggi ho parlato col mio psichiatra, il quale mi ha consigliato di passare a 3/4,
sentirò il beneficio?o i primi miglioramenti li sentirò dopo un mese a dose piena?
Grazie per la sua gentilezza

[#12]  
Dr. Michele Patat

28% attività
8% attualità
12% socialità
MONZA (MB)
MERATE (LC)
COLICO (LC)
CESANO MADERNO (MB)
CAPIAGO INTIMIANO (CO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
Gentile utente,
è molto azzardato fare previsioni temporali rispetto agli effetti terapeutici, tanto più se non si conosce direttamente il caso.
Rimane la perplessità rispetto ai dosaggi, che richiederebbe una motivazione precisa.
Cordiali saluti,
Dr. Michele Patat
https://www.medicitalia.it/michelepatat

[#13] dopo  
377090

dal 2015
Buongiorno Dottore,

ieri sono stato dal medico, mi ha detto di continuare la cura a 20 mg, pesando io 100kg non è poca?

Ho un sonno molto agitato e la mattina appena mi sveglio vomito, può essere causato dal farmaco?

Se lo vomito insieme alla bile espello anche il farmaco ed è come se non l'avessi assunto?

Grazie