Ulteriore modifica alla terapia

Salve,
ho 39 anni e sono in cura per un disturbo borderline , in particolare per le oscillazioni di umore e per diminuire l'impulsività visto che a causa di un crollo ho rischiato di arrivare a concretizzare il suicidio.In pochi mesi ho dovuto cambiare diverse terapie: il Lamictal che mi aveva dato il primo psichiatra l'ho dovuto sospendere perché mi aveva dato un inizio di eruzione cutanea. Lo psichiatra successivo mi aveva dato Daparox 20 mg ma Mi aveva dato una grande agitazione psicomotoria per cui siamo passati a Trittico rp 150 mg e Quetiapina 100. Quest'ultima terapia la assumo da poco più di un mese e quei dosaggi li ho raggiunti molto gradualmente. Purtroppo la quetiapina mi ha fatto Aumentare di peso per cui ho contattato il mio psichiatra che mi ha detto di toglierla gradualmente (ogni 5 gg meno 25 mg). Cosa ne pensate? Può essere sufficiente il trittico? Io ora mi sento meglio ma nonnso quanto sia attendibile e duraturo.
Grazie
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.8k 992 63
Per il trattamento del disturbo di cui riferisce di soffrire, il solo antidepressivo non è da considerarsi terapia standard.

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Attivo dal 2015 al 2015
Ex utente
In che senso non è una terapia standard? Cosa rischio succeda assumendo solo trittico rp 150 mg? Quale sarebbe una terapia standard?
Graxie per l'attenzione
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.8k 992 63
Un disturbo borderline di personalità non prevede l'utilizzo di antidepressivi ma la terapia deve essere maggiormente orientata verso stabilizzatori e neurolettici.
[#4]
dopo
Attivo dal 2015 al 2015
Ex utente
Il problema è che rispetto agli stabilizzatori dell'umore il Lamictal, per quanto mi riguarda era l'unico possibile ma purtroppo oltre alla eruzione cutanea mi terrorizzava l 'idea di prendere un antiepilettico che nob si sa bene che effetto faccia nel lungo termine..
La quetiapina purtroppo mi fa ingrassare e pure questo mi terrorizza e, a quanto so, gli altri antipsicotici atipici e non dal punto di vista del peso sono peggio..
Io ora mi sento meglio, mi sembra sia passato il momento buio nero, sicuramente anche grazie si farmaci ma se aumento ancora di peso anche sto meglio va a finire che non esco più di casa!!
Potranno sembrare cavolate ma essendo un ex bulimica per me è molto importante. .
Il trittico potrebbe se assunto da solo slatentizzare un episodio ipomaniacale?
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.8k 992 63
non so chi le dia queste idee sui trattamenti ma sono completamente errate.

La quetiapina non è l'unico farmaco che non agisce sul peso in quanto attualmente ne sono in commercio almeno altri due che hanno caratteristiche di non provocare sindrome metabolica ed aumento di peso, secondo studi validati ed acclarati.

Un antiepilettico può avere funzioni di stabilizzatore e si conoscono gli effetti anche nel lungo termine.

Secondo me il trittico da solo non le fa proprio nulla.
[#6]
dopo
Attivo dal 2015 al 2015
Ex utente
La ringrazio Dottore Pper i chiarimenti. Capisco il punto di vista di voi psichiatri ma io non credo che i farmac, se non in alcuni casi gravi, debbano essere presi a lungo termine. . Sicuramente mi sono stati utili per uscire dal baratro in cui ero finita, ora mi sento meglio mi sento "io coi miei smottamenti di umore"ma non più la componente suicidiaria..quindi voglio provare a sospenderli, gradualmente..li sto scalando e vediamo cosa succede.
[#7]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.8k 992 63
Le conseguenze di azioni non concordate con i suoi curanti ricadono sulla sua salute.
[#8]
dopo
Attivo dal 2015 al 2015
Ex utente
Gentile Dottore Ruggiero,
Sto scalando i farmaci, ora sono a 50 mg di quetiapina rp e 100 di trittico rp. È da un giorno che ho una sorya di agitazione motoria, esattamente come mi era successo quando assumevo Daparox... a cosa è dovuto? Qual è il meccanismo potenzialmente imputabile?
[#9]
dopo
Attivo dal 2015 al 2015
Ex utente
Come non detto, ho decso di riaumentare perché sento già una differenza significativa rispetto a prima..75 mg di quetiapina possono essere sufficienti?

I disturbi di personalità si verificano in caso di alterazioni di pensiero e di comportamento nei tratti della persona: classificazione e caratteristiche dei vari disturbi.

Leggi tutto