x

x

Gabapentin e carbolitio: sintomi non chiari di una terapia appena iniziata.

Salve,
giusto ieri ho iniziato la mia terapia al Carbolitio e Gabapentin prescritta per un disturbo distimico dell'umore, ansia moderata e con accenni di depressione, ciclotimia e sindrome fibromialgica.
Il Gabapentin mi è stato detto di assumerlo a stomaco vuoto prima di cena e prima della colazione, ergo due volte al giorno, ma non mi fa stare affatto bene. Dopo circa un'ora dall'assunzione, sia ieri sera che questa mattina, inizia a girarmi la testa, mi rallenta i movimenti, mi sento ovattata e spaesata con la vista leggermente offuscata. Vorrei capire se questi sintomi sono tipici delle prime assunzioni o se mi continuerà a fare questo effetto per tutta la durata della terapia. Se continuerà ad essere così io non penso avrò più intenzione di usarlo, mi fa stare seriamente male. Ho notato che questo effetto svanisce nel giro di 3 ore ma non mi permette di fare nulla, se non di stare a letto a fissare il soffitto. Mi sento come "drogata" e stordita.
Ringrazio già per eventuali celeri risposte.
[#1]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 38,7k 913 271
Gentile utente,

Le dosi ?

Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it/wp-admin/install.php
Visite e Consulti Skype : "Studio Psichiatrico Pacini"

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gabapentin 300mg (mattina/sera) e Carbolito 300mg (due compresse dopocena)
[#3]
Dr. Matteo Pacini Psichiatra, Psicoterapeuta, Medico delle dipendenze 38,7k 913 271
Se si tratta di entrambi iniziati in contemporanea può essere che abbia eccessiva sedazione. Senta il medico se eventualmente può iniziarli in maniera separata, in questo modo si capisce anche quale dei due dà questo tipo di effetto.

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio