Utente 304XXX
Salve, sono un ragazzo di 23 anni e da quando sono sottoposto ad una puntura di Xeplion al mese (o anche prima) mi sento un pò strano. Sento un senso di vuoto lungo il corpo, poi sento tipo un fastidio e mi sento il corpo troppo rilassato, i muscoli troppo rilassat, tipo sedati. Vorrei sapere se questi sintomi possono essere dovuti alla somministrazione di Xeplion o ad altro.
Grazie.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Utente 304XXX

Tre anni fa sono stato colpito da un fortissimo attacco di panico improvviso e sono stato ricoverato in una clinica per una settimana e poi sono stato seguito con psicofarmaci.

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Il farmaco non ha indicazione negli attracchi di panico, probabilmente definisce una sensazione di allora ma penso che la diagnosi sia stata in correlazione ai sintomi di allora.

Ha avuto solo una somministrazione di farmaco?
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
Utente 304XXX

Può essere più chiaro e semplice nelle risposte?? Comunque no, sarà la sesta volta in sei mesi che vengo sottoposto allo Xeplion.

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Cosa non è chiaro nella risposta precedente?

Quindi sta continuativamente praticando la fiala da sei mesi ad oggi?
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#6] dopo  
Utente 304XXX

Non ho capito niente della risposta precedente, provi a spiegarlo con parole più di uso comune. Comunque sì, sono sei mesi che faccio la fiala una volta al mese fino ad oggi.

[#7]  
Dr. Mario Zampardi

24% attività
0% attualità
12% socialità
APRILIA (LT)
AFFILE (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Gentile ragazzo,
ho letto in parte i tuoi post precedenti: sono pieni di dubbi e riflessioni fine a sè stesse (cioè, lasciano il tempo che trovano).
Una domanda: nella tua famiglia c'è per caso una qualsiasi forma di ereditarietà psichiatrica?
Perchè dalla terapia farmacologica che, se ho capito bene, in Ospedale circa sei mesi fa, ti hanno prescritto, sembra che si siano accorti di una sintomatologia un pò più "sostanziosa" rispetto agli attacchi di panico da te riferiti.
In oltre questa stessa terapia dovrebbe esserti stata confermata da uno Psichiatra che, penso, ti stia seguendo.
Non penso, infatti, che da sei mesi a questa parte la tua famiglia ti somministra lo Xeplion, a lenta cessione, senza consultare alcun medico.
Sì, la modica sedazione da te avvertita potrebbe essere dovuta al farmaco che si dismette lentamente.
Ma, attenzione, se hai già una diagnosi di un certo tipo il farmaco deve continuare ad essere somministrato, ovviamente sotto stretto controllo medico.
Un saluto
Dr. Mario Zampardi

[#8]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Ho scritto che il farmaco non si usa negli attacchi di panico per cui andrebbe chiarita la diagnosi da parte dello psichiatra prescrittore poiché il farmaco ha indicazione nei disturbi di tipo schizofrenico.

Ha descritto, inoltre, un evento di qualche anno prima che erano in teoria attacchi di panico.

https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#9] dopo  
Utente 304XXX

Ok e il senso di vuoto e il fastidio che sento a che cosa potrebbero essere dovuti?? Inoltre avverto dei giramenti, visione offuscata, ansia e talvolta mi sento anche solo e abbandonato.

[#10]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Non è chiaro se questi sintomi possono essere "effetti collaterali" del farmaco che assume, del quale non ha specificato il dosaggio, oppure possono essere la permanenza dei sintomi per la patologia per la quale è in trattamento e non ben compensati.

Alcuni sintomi collaterali sono possibili ma non nella misura in cui li descrive lei. Sembra più probabile che attualmente non sia completamente in compenso sintomatologico.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#11] dopo  
Utente 304XXX

Fino a Settembre di quest'anno facevo centocinquanta milligrammi di dosaggio, da Settembre ad oggi sono arrivato a fare cento milligrammi di Xeplion una volta al mese ogni mese. E se questi sintomi fossero dovuti ad una mia incompleta guarigione entro quanto tempo dovrei guarire? Sono quasi quattro anni che mi sono ammalato.

[#12]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
il fatto che il farmaco sia stato aumentato vuol dire che non aveva un compenso sufficiente con il dosaggio precedente per cui è stato valutato l'aumento.

Con il trattamento alcuni sintomi tendono a scomparire altri permangono.

E' probabile che la patologia possa essere considerata ad andamento cronico, a secondo della sintomatologia di cui soffre, che non credo possa essere "attacchi di panico".

Può discutere con i suoi curanti in merito a ciò che pensa siano effetti collaterali o spiacevoli per farsi spiegare se effettivamente lo sono oppure sono sintomi della sua malattia che non vanno in remissione con l'attuale terapia.
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#13] dopo  
Utente 304XXX

Il farmaco non è stato aumentato, se legge bene vedrà che è stato calato da 150 mg a 100 mg. Comunque ora le spiego quello che è accaduto tre anni fa. Mi trovavo con amici e al mio rientro a casa il cuore ha iniziato a battere fortissimo e ho avvertito una fortissima paura, poi ho iniziato ad avvertire molto freddo nonostante fossi in casa e fosse il mese di Aprile. Oltre tutto questo il mio corpo ha iniziato a tremare. Oggi non ho più tutti questi sintomi.

[#14] dopo  
Utente 304XXX

Ho lasciato un post al quale non ho ricevuto risposta.

[#15]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Veramente non è molto chiaro.

Descrive una diagnosi e dei sintomi che riguardano gli attacchi di panico mentre è in trattamento con un farmaco che serve per la psicosi.

Ha dei sintomi psicotici per cui è richiesto l'uso di questo farmaco?
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139