Utente 416XXX
Buongiorno l anno scorso di questo periodo mi e venuta un forma di depressione che ho curato con uno specialista k mi ha dato fluoxeren 20 mg al mattino e alla sera depakin 500 e nel giro di un mesetto mi e passato tutti . al che ho deciso di smettere il depakin e da circa un mese ho smesso anche il fluoxeren fino a che tre settimana fa ho cominciato a sentire una lieve ansia ,tachiacardia e insonnia cosi ho subito contattato il dottore e dopo esserci visti mi a ridato fluoxeren al mattino e depakin 300 alla sera pero con l andare avanti mi e aumentata l ansia ,sudorozione ,tachicardia e alla notte mi alzo di scatto dal letto ....e una cosa normale ? Quanto ci mettono i farmaci a fare effetto ?e una forma grave o leggere di ansia e depressione ? Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

E come mai quest'iniziativa alla cieca di smettere i medicinali, e per giunta ovviamente con la scelta che cade su uno dei due ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 416XXX

Perche mi sentivo e pensavo che nn mi tornasse più niente .non ho capito la seconda domanda mi scusi !

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

"Perché mi sentivo" . Quindi se uno si sente di sospendere la cura significa che è una buona idea, ma questa è una sensazione personale, che ovviamente non contiene alcuna valutazione.
Altrettanto ovviamente si evita di consultare il medico, sapendo bene che non direbbe la stessa cosa, per cui ci si sente ancora più geniali nell'avere un'iniziativa che il medico invece scoraggerebbe perché è troppo pessimista e poi in realtà si sta meglio con l'aiuto del farmaco ma perché si ha imparato a reagire.
Questi i probabili errori di sentimento e ragionamento dietro la sospensione di una cura che, peraltro, è data per una forma bipolare minore, e non per una depressione.

Detto questo, deve seguire il suo medico, non prendere queste iniziative, che hanno sempre e solo una forma: smettere le cure quando non è il caso, e se uno proprio deve scegliere smettere il farmaco più importante.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 416XXX

Si guardi lo so di avere sbagliato a smettere la cura e se dovessi tornare indietro nn lo farei più . il mio specialista nn a parlato di bipolarismo minore e una cosa grave ?o e una cosa che va via come la depressione ?

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Il suo specialista le ha dato una cura di questo tipo, le avrà spiegato a cosa serve presumo. Oppure glielo spiegherà meglio in seguito.

Ha delle idee strane sulle malattie. La depressione va via così con facilità mentre invece il bipolarismo minore è grave ? E chi lo ha detto questo ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 416XXX

No volevo solo sapere se e una cosa grave o meno tutto qui

[#7]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Mi faccia capire una cosa: il suo medico quando le ha dato la cura che cosa ha detto ? Capisco che uno si chieda se quel che ha è grave o meno, ma essendo già passato da un medico questo tipo di valutazione sarà stata fatta, anche solo per tranquillizzarla.
Poi, della depressione lei riteneva che sia una cosa lieve e che passa da solo, quindi un'opinione ce l'aveva, non si chiedeva preoccupato se è grave. Perché ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 416XXX

Io ritenevo la depressione un cosa lievi xk il dottore mi disse k nn era grave e k se curata sarebbe sparita ma io lo curata male e cosi secondo me ora ho una piccola ricaduta dovuta al abbandono totale dei farmaci prescritti dal dottore . quello k mi sconcerta e mi preoccuoa e la sua diagnosi riguardo al bipolarismo lieve . grazie per il tempo k mi dedica

[#9]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Questo è vero, se uno interrompe le cure e lascia spazio alle ricadute poi alla fine fa lavorare la malattia.
Se la sua forma tende a presentarsi per ricadute, va valutata l'opportunità di una cura costante. Altrimenti, si può valutare di alleggerire la cura o sospenderla, nelle forme lievi, ma dopo un primo periodo regolare e abbastanza lungo.
La cura corrisponde a una diagnosi di disturbo bipolare minore (perché c'è comunque l'antidepressivo), poi si faccia spiegare meglio il senso strategico della cura, cosa serve a cosa.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 416XXX

Il mio medico a parlato di depressione ??mi può spiegare le differenze ???

[#11]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sono due malattie diverse.
Non le ha dato una cura per la depressione, c'è il depakin. Le ha dato una cura per evitare il ciclo riprodursi di fasi umorali, spesso con una sequenza prevedibile, tipo depressione-euforia, o l'inverso, oppure inibizione-eccitamento, più in generale, dove l'eccitamento può essere di forma irritabile o euforica.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
Utente 416XXX

Ma io nn sono mai,stato euforico piangevo nn mangiavo e nn dormivo i sintomi del bipolarismo nn li ho mai,avuti .... Il depakin melo a dato per rilassarmi e dormire la notte e possibile ????

[#13]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Quando è andato dal medico la fase era sicuramente depressiva, le ha infatti abbinato un antidepressivo, ma la diagnosi si fa tenendo conto anche di altri aspetti relativi alla carica associata alla depressione, anche carica negativa, alla storia precedente, alla familiarità etc.
La funzione del depakin, se non era quella, non si spiega.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#14] dopo  
Utente 416XXX

Mi sa che nn ho capito mi scusi ???

[#15]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Eh, non saprei cosa non capisce.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#16] dopo  
Utente 416XXX

Il suo ultimo commento

[#17]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ho capito, non saprei come ripeterlo, se non mi dice cosa non capisce.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#18] dopo  
Utente 416XXX

ma la diagnosi si fa tenendo conto anche di altri aspetti relativi alla carica associata alla depressione, anche carica negativa, alla storia precedente, alla familiarità etc.
La funzione del depakin, se non era quella, non si spiega.questo nn capisvo

[#19]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Forse non ci capiamo. Il consulto lo so leggere anch'io.
Se non mi spiega cosa non capisce, io non saprei come rispiegarlo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#20] dopo  
Utente 416XXX

Buongiorno a tutti .ho sofferto di depressione due anni fa dove e stata curata alla grande . Xo in questo periodo mi sono lasciato con la ragazza da qui stavo da 5 anni,e ho avuto un incidente in motorino dove mi sono rotto il ginocchio , quindi e un mese k sono chiuso in casa , prima k mi rompessi in ginocchio stavo alla grande ,ora da quando sono a casa mi e tornato un senso di ansia k al inizio era sopportabile fino a tre.giorni fa k e diventato piu forte ,con senso di oppressione al petto nodo in gola perdita do appetito e dormo un pochino meno . Cosi mi sono visto col mio specialista k mi a detto
K e normale un po piu di ansia ... xo mi a aumentato il depakin 300 invece k 1 compressa ne devo prendere una mezza alla sera prima di andare a letto. volevo sapere se e normale.k l aumento di depakin mi porti un po di tremore ? E volevo sapere se possibile che questo senso di ansia lo porti la noia ?
In piu prendo una capsula di fluoxeren 20 mg al mattino dopo colazione

[#21]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Penso che sia lo stesso consulto che ha aperto ex novo e a cui ho già risposto..
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it