Utente 373XXX
Gentilissimi Dottori,

dal 2014 percepisco la pensione di Invalidità Civile (percentuale 100%) per Grave Disturbo Bipolare dell'Umore.
Da circa 4 mesi non sono più seguito al Csm di zona, in quanto per risolvere problemi legati al sonno lo psichiatra che mi aveva in carico non faceva che aumentarmi la dose di gocce di Entumin.
Ciò ha portato allo sviluppo di un Parkinsonismo Secondario certificato da visita neurologica.
Ho allora deciso di rivolgermi privatamente ad un altro psichiatra che ha governato la cosa riducendo a 6 le gocce di Entumin (ero arrivato a 24!) ed introducendomi 100 mg di Quetiapina 1 ora prima di dormire.
Mi trovo bene con questo nuovo psichiatra, per cui il quesito che vi sottopongo è: per la conferma dell'Invalidità da parte dell'Inps è valida anche una relazione redatta dallo psichiatra cui vado privatamente o occorre una certificazione di uno psichiatra del Csm?
Vi ringrazio fin d'ora!

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Dipende dall'inps di zona.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it