Bipolare

Buon giorno? Vi chiedo un consulto su mia madre bipolare, tre anni fa ha avuto una grave crisi maniacale che l'ha portata al eicovero. Da li pian pian con una nuova tetapia seguita regolarmemte è tornata alla normalità.
Ora inzia ad essere nervosa, si sveglia inizia a fare le faccende ...parla troppo.
È una ricaduta? Possibile sw fin ora stava bene?
Cosa posso fare?
Saluti
ot
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 40.8k 991 63
Un disturbo di questo tipo può avere oscillazioni umorali per cui è possibile che supina una ricaduta.

Al controllo deve rappresentare questa problematica in modo che la terapia possa essere corretta.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la celere risposta, ho provato a contattare il suo psichiatra per fissare il prima possibile un appuntamento ma non mi ha risposto. Se questa fosse una crisi, potrebbe " rientrare" da sola? Nella peggiore delle ipotesi sarebbe necessario il ricovero come tre anni fa?
Scusi ma sono molto preoccupata
[#3]
Dr. Valerio Lamberti Psichiatra, Psicoterapeuta 19 2
Salve, non è frequente che episodi di innalzamento dell'umore, come faccia possibile della medaglia del Disturbo Bipolare, rientrino spontaneamente. Altro è che la fase espansiva si concluda necessariamente con un ricovero....Proverei pertanto a contattare prima possibile lo specialista di riferimento (magari proverei con messaggi se non dovesse rispondere alle telefonate), e mi riserverei di contattare i servizi territoriali competenti per territorio (Centro di Salute Mentale della sua zona) in caso di impossibilità assoluta di consultazione del referente. Vedrà che in qualche modo si farà. Un saluto

Dr. valerio lamberti

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie, seguirò i suoi consigli

Il disturbo bipolare è una patologia che si manifesta in più fasi: depressiva, maniacale o mista. Scopriamo i sintomi, la diagnosi e le possibili terapie.

Leggi tutto