Utente 168XXX
Buonasera
Sono una donna di 33 anni
Sono in cura da un neurologo che mi ha prescritto cipralex 5 mg mattino e alprazolam 0.5mg sera
In più prendo inderal 20 mg mattina e sera
Nel mese di maggio ho avuto ho avuto il primo attacco di panico che mi ha portato anche in pronto soccorso; in seguito a questo ho avuto altri attacchi e uno stato generale di ansia che mi ha portato a rivolgermi ad un neurologo
Ho effettuato accertamenti alla tiroide e cardiologici (holter ecocardiogramma elettrocardiogramma ) dai quali sono emerse exasistole per questo prendo inderal
Da 23 giorni ho iniziato la cura del neurologo e dopo i primi giorni di nausee e stordimento avevo iniziato a sentirmi bene in forza senza ansia.
Ieri pomeriggio ho avuto un nuovo attacco di panico fitte al cuore tachicardia giramenti di testa vampate; ho provato a contattare il neurologo dal quale sono in cura ma purtroppo la segretaria mi ha detto che ha avuto dei gravi problemi e non.si sa se e quando potrò parlarci
Volevo sapere é normale l'attacco di panico di ieri ? ?O vuol dire che la cura non sta funzionando?
Oggi mi sento scoraggiata perche pensavo di stare meglio e invece oggi sono di nuovo in ansia ed ho paura di avere un nuovo attacco

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
I risultati terapeutici sono visibili dopo 4 settimane di trattamento a dose piena.

L'attuale dosaggio di farmaco è comunque basso.

Lo specialista di riferimento è lo psichiatra.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente 168XXX

Grazie per la tempestiva risposta
Il fatto che il dosaggio sia basso vuol dire che potrebbe metterci più tempo per fare effetto? Più di 4 settimane dico..

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
[#4] dopo  
Utente 168XXX

Quindi quale sarebbe la dose giusta per poter sentirsi definitivamente meglio?
Il dottore mi aveva detto che cm questa cura avrei dovuto risolvere

[#5]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
[#6] dopo  
Utente 168XXX

Buongiorno
Su indicazione del mio medico di base ho aumentato il cipralex a 10mg
Pensa che così potrei finalmente stare meglio?
E se sì, devo aspettare altre 4 settimane?
Grazie

[#7]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003