x

x

Cambio cura antidepressiva

Salve, sono in cura da uno Psichiatria , il quale mi ha somministrato il medicinale Fevarin 150mg, ma avendo avuto scarsi risultati (soffro di ansia generalizzata, con senso di annebbiamento), sono stato da un Neurologo( effettuato vistita neurologica), il quale mi ha detto di sospendere fevarin e prendere Amisulpride 50mg la sera dopo Cena.
Hò terminato di prendere Fevarin Sabato 17 (scalando il farmaco in due settimane, hò tolto 50mg a settimana), e prendo al momento attuale Amisulpride 50mg (25 mg per una settimana.)
Sono molto proccupato perchè da circa una settimana hò delle scosse alla testa e mancamenti molto ravvicinati.
Di cosa può trattarsi? Cosa posso fare?
Grazie in anticipo per la risposta.
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 899 61
Potrebbe essere un effetto collaterale.

Lo specialista di riferimento per i suoi disturbi è lo psichiatra.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, i disturbi sono diminuiti, ma a volte ancora esistenti con un po' di formicolio che dura pochissimo.
Può durare così tanto tempo l astinenza da farmaco?
Grazie mille