x

x

Terapia per disturbo ossessivo compulsivo

Buonasera a tutti.
Spiego brevemente la mia storia.Mi chiamo Marco e il disturbo Ossessivo Compulsivo è iniziato a 14 anni.Dopo 2 anni e mezzo di terapia fatta con uno psicologo senza ottenere risultati,mi sono rivolto ad un Terapeuta cognitivo comportamentale il quale mi ha spiegato tutto sul mio disturbo e mi ha dato le tecniche per fronteggiarlo con successo oltre ad aver fatto con lui un lavoro sul cambiamento di credenze.La terapia è durata 1 anno e mezzo circa ed è stata fenomenale e io non sento il peso delle ossessioni perchè so come lasciarle scorrere in breve tempo.Con il passare del tempo ho notato che le mie ossessioni diminuivano e i rituali da che li facevo ogni giorno grazie all evitamento di questi ultimi con il passare del tempo non li faccio quasi mai o comunque quando li faccio non mi creano disagio.Ma ora arrivo al punto ,la veritâ è che anche se oggi faccio piu o meno un rituale al mese ,lo faccio.E questa cosa mi ha fatto riflettere,mi ha fatto riflettere sul fato che questi sintomi seppur molto sporadici ci sono ancora.Allora mi sono chiesto se appunto mi mancasse qualcosa per chiudere il cerchio definitivamente .Mi sento come se nella lotta contro il DOC fossi arrivato al 99 percento ma non avessi finito il lavoro.Secondo voi dovrei riprendere la terapia?
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.6k 897 60
Se deve riprendere o meno la terapia va stabilito con una valutazione diretta della attuale situazione clinica.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille della risposta lo farò,in ogni caso secondo lei è possibile arrivare alla rimozione totale dei sintomi?