Utente 447XXX
Salve a tutti, è da 5 giorni che sto facendo una cura per la mia paura di avere malattie, mi è stato dato da prendere stiliden 20 mg più 0,25 di xanax, entrambe la sera, in questi giorni però mi sento un completo rincoglionito, ho perso la sensibilità del mio corpo, ho parecchia ansia e inoltre la cosa più brutta è che ieri con la mia ragazza non ho raggiunto l'orgasmo, questa cosa mi ha fatto uscire pazzo, ora mi chiedo, se sono i farmaci a farmi stare così, è solo una cosa temporanea dovuta all'inizio della terapia e svanirà col tempo o devo cambiare terapia???
Perfavore aiutatemi, ho 19 anni e voglio tornare a essere quello di prima...

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Questo è un effetto collaterale comune dello stiliden. Presumo che anche le fosse stato detto (o no ?). Comunque lo è. Poi l stato di ansia che ha ovviamente la predispone a pensarci a ripetizione anziché sorvolare.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 447XXX

dottore ho interrotto la terapia, e mi sento "meglio", innanzitutto non ho più attacchi di panico ma ho una sensazione di sbandamento e perdita di sensazioni(senza perdita di forza e coordinazione), cioè non ho più sentimenti ed emozioni, inoltre quando parlo sembra che le parole escono in ritardo, ho fatto analisi, esami per il cuore, spirometria e altro e mi hanno detto che clinicamente sto una meraviglia, ora le chiedo, questi effetti possono essere un sintomo collegato all'interruzione della terapia, la prego non voglio prendere farmaci antidepressivi a 19 anni, non lo accetto, anche perché prima di tutti questi problemi stavo una favola, aspetto con "ansia" una risposta, grazie

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Quindi quando la cura forse inizia a fare effetto la toglie, con ancora una serie di sintomi. Ma Lei sposta tutto sul farmaco.
Il farmaco non lo voglio prendere, il farmaco lo sospendo perché sto bene (infatti era andato a farsi curare perché stava bene), siccome per un po' sta meglio questo accade chissà perché, e in ultimo se alcuni sintomi ci sono ancora sono perché ha sospeso il farmaco..

Semplicemente rifiuta, con ragioni inesistenti, la cura.
A 19 anni quindi se uno si ammala secondo Lei non deve curarsi. Non credo sia questo che Lei consiglia né agli altri, né fa per altre malattie che potrebbe avere o ha avuto. Lo fa su questa perché non vede il problema.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 447XXX

Salve, aveva ragione lei, devo curarmi, ho cambiato dottore che perché quella di prima non mi convinceva affatto, anche perché in questi giorni me ne hanno parlato male, comunque torniamo a noi...ho ricominciato la cura con xanax e stiliden, ne prendo 0,25 mg mattina e sera(xanax) e 10 gocce di stiliden a pranzo, in più la mattina prendo pure pappa reale essendo molto magro, secondo lei è una cura giusta?

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

La cura di prima non aveva niente che non andava in sé. Se ha un effetto su cui vuole essere informato, o non vuole averlo, è sostituibile. Non c'è ragione di denigrare il collega. Anche perché se poi dice che riprenda la stessa cura, che senso ha dire che non andava bene.
Comunque deve semplicemente contattare un medico, chi vuole Lei, e farsi indicare cosa fare.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 447XXX

Salve, sono passati 8 giorni dall'inizio della cura, ieri ho passato lo stiliden da 10 a 15 gocce, però sto male, ho paura di avere qualcosa, i miei dicono che non ho niente ma io non ne sono convinto, inoltre non ho voglia di uscire di casa, nausea e sempre quel senso di sbandamento, la cosa più brutta però è che non mi sento me stesso, cioè non sento emozioni, sento di non appartenere al mio corpo, le chiedo se è possibile che tutto questo avviene perché sono solo all'inizio della terapia, perfavore attendo una sua risposta, grazie in anticipo!

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

Se sono passi otto giorni, non si prevede sia cambiato niente. Presumo le sia stato detto che i tempi di comparsa dell'effetto sono di circa un mese, a dose efficace (per adesso è sempre ad una dose piccola, e vedo che giustamente sta incrementando).
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it