Utente 442XXX

Da molti anni soffro di ansia, depressione, attacchi di panico e ossessioni da un po' anche di ipocondria forte.

Assumo xanax 0.25 2 volte al giorno e entact 10 mg 1 volta al giorno e tavor oro 1 mg al bisogno, ho notato che da un annetto a questa parte spesso ho dei lapsus di memoria ad esempio metto una cosa in un posto e dopo 2 minuti non ricordo dove l'ho messa oppure ho in mente una cosa me ne viene in mente un' altra e mi scordo quella di prima , e poi anche nel parlare magari penso "il telefono è in camera " però quando parlo dico "il telefono è in bagno" (non sempre però spesso accade ).

Sono in cura psichiatrica da anni e da un po' ho ripreso anche la psicologia, ho fatto anche una visita neurologica (negativa) e una tac encefalo senza contrasto con soltanto una piccola cisti non in tensione nella zona postero infero cerebellare.

Da anni per dormire ho bisogno di un rumore continuo come un ventilatore o condizionatore sennò non dormo o dormo malissimo, vorrei sapere cosa potrebbe essere questo problema o almeno qualche ipotesi se possibile, ringrazio anticipatamente, buona giornata.

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Questo tipo di preoccupazione e controllo di sé potrebbero produrre degli esiti che Lei cerca e considera già con preoccupazione in partenza. Il tutto è in effetti congruo con il fatto che soffre di iponcondria e ossessioni.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
[#3] dopo  
Utente 442XXX

Grazie dottori molto gentili , quindi posso stare sereno ? Buonanotte e grazie ancora

[#4]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
In che senso ?
Non vorrei che stesse chiedendo da capo la domanda su cosa può avere.
Lei ha una cura per le ragioni che ha detto, se le cose stanno così la cura va rivista, non sembra che la sua preoccupazione sia sotto controllo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#5] dopo  
Utente 442XXX

Mi sono spiegato male chiedo scusa , ho scritto "posso stare tranquillo?" Per chiedere non si sospetta niente di fisico / neurologico? (visto che ho già eseguito visita neurologica e tac encefalo a marzo )

[#6]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Appunto, sta ripetendo la domanda generale di rassicurazione. La preoccupazione va curata, non discussa a vuoto.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it