Utente 463XXX
Buonasera, mi chiamo Alessandra è soffro di depressione da alcuni anni con malti è bassi, dopo diverse cure e vari medicinali, il mio professore da circa 15 giorni mi fa prendere daparox da 20 mg, una capsula al giorno, dopo quando tempo mi dovrei sentire meglio?
da qualche giorno ho piccoli giramenti di testa è normale?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
I risultati sono visibili dopo 4 settimane di trattamento a dose piena.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Chiedo scusa professore a dose piena cosa intende? quando capsule dovrei prendere? o meglio quanti milligrammi di daparox dovrei assumere giornalmente?
purtroppo non ho voglia di fare niente, è andare a lavoro è un enorme sacrificio, infatti quando vedo l'orario è mi rendo conto che non ho svolto i compiti a me assegnati mi faccio prendere dall'ansia, è mi innervosisco, spero in un rapido miglioramento, io lavoro con una ditta di pulizie, grazie della vostra gentilezza.
Alessandra

[#3] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
I 20 mg che assume possono già essere efficaci oppure occorrerà aumentarli a giudizio dello specialista. Purtroppo 15 giorni sono ancora pochi, come dice il collega.
I giramenti di testa possono essere causati dal medicinale, nel giro di qualche giorno dovrebbero passare.
Andare a lavorare (ma anche lavarsi, vestirsi e fare qualunque cosa) per un depresso è una grande fatica, non si dia delle colpe, sta facendo già tanto.
Chi è depresso poi pensa che la depressione durerà per sempre, e anche questa idea è sbagliata.
Vorrebbe che la depressione sparisse subito, e questo è comprensibile, ma non è possibile, ci vuole tempo e pazienza.
Le assicuro che quando passerà e guarderà indietro le sembrerà impossibile aver pensato certe cose, sarà come aver vissuto un brutto sogno.
Franca Scapellato

[#4] dopo  
Utente 463XXX

Dottoressa grazie per le belle parole, mi danno coraggio è speranza che riusciro' a farcela, mi creda sono 20 anni che combatto con alti è bassi, sono stanca di ricadere, grazie di cuore, un abbraccio è spero di riscriverla dicendo che sto bene.
Alessandra.

[#5] dopo  
Utente 463XXX

Buongiorno, ho iniziato ad assumere il daparox capsule 20 mg dal 07 settembre con 10 mg al giorno, dal 14 settembre 20 mg al giorno, dal 21 settembre 30 mg al giorno, dal 28 settembre 40 mg al giorno, mentre introducevo il daparox riducevo l'efexor da 150 mg, pertanto dalla data odierna 28 settembre prendo 2 daparox capsule da 20 mg al giorno uno dopo colazione è uno dopo pranzo, più 3 depakin chrono da 300 mg al giorno, in quanto ho l'acido valproico a 46.
Vorrei sapere quando inizierò a stare meglio? perché da quando assumo il daparox un pochino di miglioramento l'ho avuto, ma non come io prevedevo, è come mi diceva chi lo assume da anni, mi sento sempre svogliata, paura di fare le cose, inizio a fare qualcosa e non termino, anzi inizio a fare latro, mi sento stanca è senza forze,un pò di insonnia, è mal di testa.
grazie.

[#6] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
E' corretto fare confronti tra come si sentiva quando ha iniziato la nuova terapia e come si sente ora, se inizia a stare meglio è buon segno. Se fa il confronto con quando stava bene o peggio su come prevedeva non va bene. La stanchezza un po' per volta passerà.
Franca Scapellato

[#7] dopo  
Utente 463XXX

Purtroppo è questa maledetta voglia che manca, non mi va di fare niente, è tutto quello che faccio mi sforzo tantissimo, è mi incolpo che non riesco a svolgere il lavoro come prima, sembra che vado avanti è indietro a perdere tempo, mi mancano le forze per svolgere qualsiasi cosa, purtroppo lavoro con una impresa privata di pulizie molto esigente. Grazie Dottoressa per la pazienza che ha nei miei confronti è le auguro una splendida giornata.

[#8] dopo  
Utente 463XXX

Mi scusi avevo bisogno di un'informazione, essendo che ho problemi di stitichezza vado in bagno una volta a settimana, il mio farmacista mi ha dato una tisana di erba svizzera è con questa tisana vado regolarmente tutti i giorni, ora vorrei sapere se posso bere questa tisana in quando assumo antidepressivi. grazie

[#9] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Deve chiedere allo psichiatra che la cura o al suo medico, non le possiamo rispondere da qui.
Franca Scapellato

[#10] dopo  
Utente 463XXX

Il mio medico mi dice di prendere la tisana almeno 2 ore dopo aver assunto l'antidepressivo.

[#11] dopo  
Utente 463XXX

Dottoressa è un mese che assumo il daparox capsule da 20 mg, 2 capsule al giorno + 3 depakin da 300 mg al giorno, purtroppo non sto ancora bene come mai?

[#12] dopo  
Utente 463XXX

buona serata, è mi scuso delle domande fatte è spero di non avervi disturbato.

[#13] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Lo psichiatra che le ha prescritto la terapia la dovrebbe visitare periodicamente per valutare la situazione.
Come le ho detto è importante tener conto di come stava all'inizio e di come sta ora. Se c'è un miglioramento vuol dire che la cura sta funzionando, e un po' per volta supererà la depressione. Se non c'è nessun cambiamento rispetto all'inizio della cura, lo psichiatra deciderà cosa fare: aumentare la terapia, aggiungere un altro farmaco o cambiare molecola.
Dopo circa tre settimane l'antidepressivo inizia a funzionare, ma poi ci vuole ancora tempo perché l'umore torni come quando stava bene.
Gli altri episodi quanto duravano di solito?
Franca Scapellato

[#14] dopo  
Utente 463XXX

Buonasera Dottoressa, è la prima volta che mi sento svogliata è non avere ne la voglia ne la forza di fare niente, altre volte anche se sono stata male riuscivo a lavorare la voglia non mi mancava, ero sempre distratta come ora ma mi sentivo forte, per quando riguarda il mio psichiatra mi ha dato appuntamento per fine ottobre.
Si Dottoressa ho avuto un po di miglioramento questo si,
la palla allo stomaco non c'è più, la paura di stare sola è quasi svanita, però la mattina non ho voglia di alzarmi ne di andare a lavorare è non ho voglia di fare niente, poi quando inizio a lavorare mi faccio prendere un po dall'ansia è a volte vado nel panico, vedendo l'orario e rendendomi conto che non ha fatto quasi niente solo avanti è dietro (faccio le pulizie). Mi rendo conto che è tutta colpa di questa maledetta depressione spero che passa subito è che ritorno alla normalità, tutto questo mi rende nervosa.
Ho iniziato ad assumere il daparox capsule 20 mg dal 07 settembre con 10 mg al giorno, dal 14 settembre 20 mg al giorno, dal 21 settembre 30 mg al giorno, dal 28 settembre 40 mg al giorno, mentre introducevo il daparox riducevo l'efexor da 150 mg. Dal giorno 28 settembre prendo 2 daparox capsule da 20 mg al giorno uno dopo colazione è uno dopo pranzo, più 3 depakin chrono da 300 mg al giorno, in quanto ho l'acido valproico a 46.
Grazie della vostra pazienza.

[#15] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Il Depakin è l'acido valproico, che si usa per stabilizzare l'umore, e viene dosato per valutare che si mantenga a livelli terapeutici, non troppo alto né basso.
La paroxetina ha prodotto un miglioramento sull'ansia e la depressione, ma non completo. In attesa della visita faccia quello che può, per esempio se fatica a concentrarsi può scriversi una lista delle cose da fare, su un foglio o sul telefonino, così va meno avanti e indietro e alla fine della giornata si rende conto che di cose ne ha fatte.
L'ideale sarebbero visite più frequenti e associare una psicoterapia cognitiva alle medicine, ma si fa quello che si può.
Franca Scapellato

[#16] dopo  
Utente 463XXX

grazie

[#17] dopo  
Utente 463XXX

Dottoressa in genere il daparox dopo quante settimana inizia a fare effetto?

[#18] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Le abbiamo già risposto, 4 settimane circa.
Franca Scapellato

[#19] dopo  
Utente 463XXX

Grazie è le auguro una splendida serata.

[#20] dopo  
Utente 463XXX

Buonasera ho iniziato la cura con il daparox 20 mg capsule, dal 7 di settembre, è alla data odierna è cambiato poco, poco miglioramento, infatti dal 28 di settembre che assumo due daparox da 20 mg al giorno lo scienario non cambia, la mattina non ho voglia di alzarmi per andare a lavorare, mi viene l'ansia che devo andare a lavorare, mi viene l'ansia che non riesco a svolgere il quotidiano come cucinare o pulire, poi la mattina mi sento con la testa vuota è sudo, mentre il primo pomeriggio stò un pochino meglio.
vio ringrazio anticipatamente è resto in attesa.

[#21] dopo  
Utente 463XXX

Mi scuso vi volevo chiedere essendo che prendo il daparox capsule da 20 mg dal 6 di settembre è l'ansia mi prende ogni volta che devo fare qualcosa, è consigliabile prendere xanax gocce quando mi prende l'ansia?

[#22] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Questa domanda sullo xanax la deve fare al suo psichiatra, non possiamo dare indicazioni sulla terapia senza una visita diretta.
Franca Scapellato

[#23] dopo  
Utente 463XXX

Dottoressa come mai non trovo ancora benefici con il daparox, è pure prendo 40 mg al giorno?

[#24] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
40 mg non è il massimo del dosaggio, e comunque è inutile che continui a chiedere qui, deve parlare al suo psichiatra.
Franca Scapellato

[#25] dopo  
Utente 463XXX

ok chiedo scusa.

[#26] dopo  
Utente 463XXX

Buonasera Dottoressa, sono andata a visita di controllo il 30 ottobre dal Neurosichiatra, è non vedendo miglioramenti mi ha aumentato il daparox da 20 mg 3 volte al giorno, è 3 depakin da 300 mg 3 volte al giorno.
Spero di migliorare, grazie è vi auguro buona serata.

[#27] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Me lo auguro per lei, buona serata.
Franca Scapellato

[#28] dopo  
Utente 463XXX

Dottoressa buongiorno, vi volevo chiedere come mai da quando prendo 3 daparox da 20 mg, non riesco a dormire mi sveglio sempre, faccio fatica ad addormentarmi.

[#29] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Può succedere nei primi giorni, poi passa; vuol dire che sta facendo effetto, prima c'è l'attivazione e poi l'effetto sulla depressione. Nel primo periodo può servire associare qualcosa per dormire, come una benzodiazepina. Se però dopo un paio di settimane avesse ancora problemi ne parli col suo psichiatra.
Franca Scapellato

[#30] dopo  
Utente 463XXX

Dottoressa però una cosa non riesco a capire è dal 6 di settembre che prendo daparox, è ancora non sto bene, il mio psichiatra mi dice di aver pazienza che poi lo scenario cambia, non so più che fare, sono indecisa se cambiare psichiatra o chiedere di provare un'altro antidepressivo.
Grazie dottoressa anticipatamente.

[#31] dopo  
Utente 463XXX

Gentile Dottoressa mi scusi vorrei chiedere una mia curiosità la serotonina si può misurare attraverso esami di laboratorio?
grazie.

[#32] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Il dosaggio della serotonina si può misurare nel sangue, ma dato che tale sostanza è prodotta solo in piccola parte dal cervello il valore eventualmente riscontrato non dice niente per quanto riguarda la depressione.
Oltre al depakin chrono assume ansiolitici per ridurre l'ansia o per dormire?
Glielo chiedo perché riferisce molta ansia e difficoltà nell'addormentarsi, e a volte l'antidepressivo può dare una eccessiva attivazione, che viene scambiata per ansia e in questo caso se si aumenta la dose si peggiora la situazione. E' solo un'ipotesi, intendiamoci, dato che non l'ho visitata.
Franca Scapellato