Utente 465XXX
Buonasera, mi è stato prescritto il Parmodalin per la fobia sociale. Vorrei sapere se un farmaco antidepressivo come questo può essere prescritto per un disturbo di personalità evitante. Vorrei inoltre sapere se da un disturbo di personalità si può guarire oppure no.
Cordialmente.

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
La tranilcipromina, molecola anti-Mao contenuta nel *Parmodalin, è molto efficace nella fobia sociale.

Tutti i Disturbi di Personalità sono sottesi da un determinato assetto biologico-recettoriale che è,diciamo, "fortemente strutturato" , e quindi non facilmente modificabile. Però nella mia esperienza, e proprio nel caso del Disturbo Evitante, ho visto diverse persone in cui certi aspetti personologici sono migliorati o scomparsi in seguito ad una terapia farmacologica prescritta per altre patologie concomitanti.
Faccio un esempio: una persona che viene curata,mettiamo, per un Disturbo da Attacchi di Panico si accorge (ma questo avviene dopo molti mesi) di essere divenuta meno timida e più assertiva. Forse non è una guarigione ma è un importante miglioramento.
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2] dopo  
Utente 465XXX

Buonasera, la ringrazio per avermi risposto. Vorrei chiederle in quanto tempo potrebbe cominciare a fare effetto contro la fobia sociale il Parmodalin?

[#3] dopo  
Utente 465XXX

Buongiorno, la tranilcipromina può essere efficace anche contro i disturbi d'ansia?