Utente
Salve gent.mi dottori a causa di una ricaduta di un disturbo d'ansia e fobia,diagnosticatomi dallo specialista psichiatra, sto assumendo 5 gocce di citalopram con 3 di lexotan la mattina e 3 gocce di lexotan al pomeriggio.Ho paura ad aumentare una goccia di citalopram per arrivare a 6 così come raccomandato dal dottore.Devo dire che va abbastanza bene ma con qualche goccia in più potrebbe andar meglio. Nel 2012 venni curato per un anno con 5 gocce di citalopram e 5 di lexotan e stetti bene.
In pratica l'aumento di una goccia potrebbe darmi effetti collaterali? Sto assumendo la cura da luglio.

[#1]  
Dr. Alessandro Gioeli

20% attività
8% attualità
0% socialità
BIELLA (BI)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2007
Credo che da un lato la paura esponga a un rischio di fallimento dell’eventuale aumento del dosaggio, possiamo chiamarlo profezia che si auto avvera o effetto nocebo. Va anche detto che usare un dosaggio basso che ottiene un effetto parziale è un errore, bisogna cercare il dosaggio minimo EFFICACE, che permette un’adeguata remissione dei sintomi. Io consiglierei un graduale aumento del dosaggio, valutando benefici e eventuale collateralita’,tenendo presente che la terapia è flessibile e che non tutti rispondono allo stesso dosaggio
alessandro gioeli

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per la tempestiva ed esauriente risposta.Sono io ad essere un "fesso". Il dottore dice che l'aumento di una goccia dopo 5 mesi che uso citalopram non mi farà venire nessun effetto collaterale. Devo trovare il coraggio di mettere 6 gocce (invece di 5) nel bicchiere d'acqua e berlo.Tutto qua.