x

x

Xeplion 100

Buongiorno,

mi è stata diagnosticata una forma di schizofrenia lieve, e mi somministrano lo xeplion 100mg.
ho 36 anni.
Come sintomi iniziali avevo: nessun amico, mai avuta una ragazza, molto tempo passato davanti al pc , fissazioni, convinzioni un po' assurde tratte da internet.
Da un po' dei tempo mi sono fatto nuovi amici, ho una relazione a distanza, passo meno tempo davanti al computer e meno fissazioni.
E' giusto paragonare xeplion 100 a invega 3mg?
Lo xeplion ha più effetto sedativo rispetto all'invega?
So che non si possono paragonare perchè hanno distribuzione e cinetica del farmaco nell'organismo diverse tra loro.
Hanno fatto bene a somministrarmi lo xeplion 100mg?
E'vero che lo xeplion 100 azzera completamente la libido?
Come posso fare a rimediare a questo effetto collaterale?

grazie per aver letto tutto gentilissimo dottore e le auguro una buona giornata!
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 898 61
il farmaco si distribuisce in modo più completo rispetto all'orale.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Cosa significa che il farmaco si distribuisce in modo più completo rispetto all'orale?
[#3]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 898 61
Significa che non è possibile fare dei confronti con la formulazione orale con i dosaggi delle compresse.

Inizialmente il farmaco è introdotto per via orale per valutare eventuali effetti avversi che non sarebbero eliminabili somministrando direttamente la fiala.

La distribuzione nell'organismo della fiala ha una cinetica diversa dalle compresse perché il farmaco si rilascia lentamente nel corso di tutto il mese senza oscillazioni di picchi ematici come avviene per le compresse
[#4]
dopo
Utente
Utente
Scusi dottor psichiatra induce più sonnolenza la fiala o il farmaco per via orale.
Io ho notato che nelle prime 2 settimane sento di più questo effetto della fiala, poi nelle ultime 2 settimane quasi mi sembra che il farmaco non agisca.
[#5]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 37.7k 898 61
Se il parametro è la sonnolenza non va bene.

Il farmaco ha una azione nota su determinati sintomi che devono essere valutati dal suo specialista.

In mancanza di efficacia si valuta altro, non può utilizzare come parametro ciò che esprime.
[#6]
dopo
Utente
Utente
E secondo lei quali sintomi dovrebbe curare lo xeplion?
Su quali recettori agisce?
E su quali neurotrasmettitori?

grazie dottore