Utente 485XXX
Salve Dottori
Sono un ragazzo di 31 anni che tende al sintomo ansioso depressivo.
Dopo 4 anni molto difficili tra cambiamenti importanti un po' voluti un po' dovuti mi sono abbastanza depresso e non riesco ad uscirne da solo. La scorsa estate ho provato a prendere la paroxetina fino a 40 mg (dal medico di base, già ne avevo fatto uso nel 2010, lì avevo attacchi di panico, risolti anche con la psicoterapia) senza nessun miglioramento.
Ho continuato sperando di uscirne da solo fino a che;
Un mese fa sono andato da uno psichiatra e mi ha prescritto mutabon antidepressivo 1 cp la sera.
Fin ora i miei brutti momenti( momenti di rabbia, controllata ovviamente, momenti che mi sento molto giù, forte tensione muscolare soprattutto alle gambe) si sono attenuati di poco, molto poco, ormai lo prendo da quasi un mese, mi ha fatto iniziare con il mite.
Secondo voi, c'è da aspettare ancora, oppure avrebbe dovuto già in effetto diverso, migliore?

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Quindi prima era un disturbo di panico, curato con successo, e ora invece è ... esattamente che diagnosi ?
Mutabon mite significa che la dose è appunto minima, per cui può darsi che non basti, dopo un mese di solito se non c'è risposta una mossa si fa.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 485XXX

mi ha fatto iniziare con il mite per 10 gg per poi passare a mutabon antidepressivo 1 cp la sera, ormai sono più di 3 settimane ed il risultato è veramente minimo...

[#3] dopo  
Utente 485XXX

depressione ansiosa con scatti di rabbia, che controllo ovviamente, avendo fatto psicoterapia

[#4] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Siamo sempre in dosi contenute, però vedo che l'ha nel frattempo aumentato. Presumo che vi dobbiate aggiornare a breve. Ma la diagnosi al momento quale sarebbe ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#5] dopo  
Utente 485XXX

depressione con sfondo ansioso

[#6] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
La terapia tornerebbe, magari la dose se è depressione è ancora limitata.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#7] dopo  
Utente 485XXX

bè calcoli che l umore spesso mi da anche problemi a livello sessuale, non mi fa mantenere l erezione

[#8] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questo è possibile, ma nel caso non tolleri dosi normali allora il medico glielo cambierà presumo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#9] dopo  
Utente 485XXX

sicuramente, lunedì ho il controllo, sono tre anni che me la porto dietro, grazie, un saluto