Utente 190XXX
Salve vorrei gentilmente avere alcune delucidazioni.Ho 42 anni.Ho raggiunto un diploma di ragioniere in una scuola privata a pagamento dopo che ho perso cioè ripetuto svariati anni alle medie e superiori.Per motivi personali faccio delle visite psichiatriche dove dopo una 20 di sedute e con determinati test ho ricevuto una diagnosi di ritardo mentale grave con un qi sui 40 se non ricordo male.È vero che non ho molta memoria e perdo subito la concentrazione e che spesso ho comportamenti infantili tipo quando mi strillano rompo i vestiti etccc o mi tiro i capelli ma è anche vero che so scrivere e parlare abbastanza bene.La mi domanda è: com'è possibile una simile diagnosi se so leggere e scrivere e parlo bene?ho preso pure la patente anche se a 40 anni.È vero che non ho molta cura di ne stesso e che non ho mai lavorato e che ho subito a scuola diversi atti di bullismo ma se ho un ritardo mentale grave come diagnosi fata da due psichiatri uno a pagamento e uno della ASL come è possibile che so scrivere e parlo discretamente? Vi ringrazio

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Avere un ritardo mentale non implica che non si possa poter scrivere o parlare in modo corretto.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it