Utente cancellato
Gentili medici,

Soffro di ansia generalizzata e mi è stato prescritto Depakin Chrono RP 150 mg la sera.
Premetto che mi sono stati già fatti provare altre molecole specifiche per disturbi d'ansia quali ssri e snri sospesi per intollerabili effetti collaterali a carico della sfera sessuale.

Il mio curante mi ha riferito che depakin ha un buon effetto ansiolitico e non darebbe effetti indesiderati sessuali soprattutto a dosaggi bassi come il mio.

Leggendo il foglio illustrativo sono venuta a conoscenza che depakin tra gli effetti collaterali comuni presenta caduta dei capelli transitoria e/o dose dipendente.

Appena avrò modo ne parlerò ovviamente con il mio curante ma nel frattempo chiedo qui.

Vorrei sapere se nella vostra esperienza depakin potrebbe portare a perdita di capelli anche a bassi dosaggi. E se ce qualcosa tipo in integratore per capelli per contrastare la possibile caduta.

Grazie in anticipo

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

La domanda che fa però è sostanzialmente una ripetizione di quello che già sa.
Si chiede se è possibile ciò che ha letto essere possibile. Chiede se può accadere a questa dose sapendo che appunto accade meno a dose bassa.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
511570

dal 2018
Gentile Dottor Pacini,

Il fatto è che ho timore di questo effetto collaterale. Razionalmente lo so che minore é la dose e minore il possibile effetto collaterale.

È una settimana che lo prendo e sto avendo benefici riguardo l'ansia e mi dispiacerebbe doverlo sospendere.

Per questo ho chiesto anche se può essere contrastato con un integratore per capelli.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
La caduta di capelli dovuta al farmaco è in genere di tipo localizzato tipo una alopecia per cui non è possibile integrare in alcun modo questa perdita.

Essa è considerata reversibile e si rende inizialmente evidente con un diradamento in zone specifiche della cute.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#4] dopo  
511570

dal 2018
Gentile Dottor Ruggiero,

La ringrazio per il suo intervento. È stato chiarissimo.


Cordiali saluti