Utente 511XXX
Salve, assumo litio carbonato 900 mg al giorno. In previsione di una gravidanza lo psichiatra mi ha consigliato di scendere a 750 mg die e di aspettare sei mesi.la ginecologa invece mi ha detto di scendere a 550 mg. Qual'è la dose giusta in gravidanza? Una volta scesa a 550 dovrei aspettare altri sei mesi.... davvero ci vuole tutto questo tempo per scalare il litio?

[#1] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Secondo alcune linee guida il Litio in gravidanza andrebbe mantenuto ma, personalmente, lo faccio sospendere a causa dei potenziali effetti sul cuore del feto. Che lei possa sospenderlo del tutto lo può decidere solo il suo psichiatra e, in ogni caso, la riduzione è bene che sia graduale.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com

[#2] dopo  
Utente 511XXX

La ringrazio, dottore

[#3] dopo  
Utente 511XXX

Il mio psichiatra mi ha consigliato di non sospendere il litio durante la gravidanza. Quale sarebbe secondo le linee guida la dose giornaliera da prendere per ridurre i rischi per il feto ?

[#4] dopo  
Dr. Mario Savino

40% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La minima possibile nel suo caso. Questo può definirlo solo il suo Psichiatra.
Mario Savino
medico
Specialista in Psichiatria
www.mariosavino.com