Utente 511XXX
Salve, sono bipolare e assumo litio carbonato.in previsione di una gravidanza il mio psichiatra mi ha sconsigliato di sospenderlo,ma di ridurre la dose a 750 mg die .qual'è la dose giornaliera consigliata per evitare effetti sul feto? Come va effettuato lo scalaggio del litio?

[#1] dopo  
Dr. Paolo Carbonetti

28% attività
20% attualità
16% socialità
VITERBO (VT)
TERNI (TR)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Lo scalaggio del litio va sempre effettuato molto molto lentamente, tranne ovviamente in caso di tossicità.
La dose giornaliera più sicura per il feto è quella più bassa compatibile con il mantenimento dell'efficacia terapeutica (profilattica).
E' opportuno evitare i picchi plasmatici frazionando la dose giornaliera in più prese (anche se si usa un preparato a rilascio prolungato).
Eseguire più spesso il dosaggio della litiemia, soprattutto nel terzo trimestre.
Ma di tutte queste cose sicuramente il suo psichiatra l'avrà già informata.
Tanti auguri !
Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-