Utente 513XXX
Buongiorno,
avrei bisogno di un consulto.
Assumo Quetiapina 350 mg/die dal 2013 per un disturbo ciclotimico e fra qualche mese dovrò iniziare il percorso di Procreazione Medicalmente Assistita. Il mio psichiatra ha provato ad abbassare il dosaggio il più possibile, ma è stato un dramma. Se fosse, però, solo questo il problema allora starei anche a letto durante tutta la gravidanza, ma ho paura che con troppa ansia e emotività non si attacchi l'embrione. Esistono pochi studi sulla Quetiapina in gravidanza, ma mi chiedevo se fosse stato riscontrato concretamente che un dosaggio da 350 mg/die potesse creare problemi al feto e al bambino una volta nato. Volevo, se possibile, qualche parere in più… Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
http://www.farmaciegravidanza.gov.it/farmaco/quetiapina

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30111186

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25536446


I dati più o meno indicano quello che e è già stato detto. Esiste poi anche il numero verde 800883300 a cui chiedere direttamente.

Studi sui farmaci in gravidanza ne esistono pochi un po' per tutti, per forza di cose. Si raccolgono dati sulle gravidanze concluse.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 513XXX

Gent. dott. Pacini,
La ringrazio. Ho chiamato e mi hanno detto di assumerla tranquillamente per tutta la gravidanza. Sono molto più sollevata pur restando comunque un po' in pensiero. Speriamo vada tutto bene...