Utente 421XXX
Salve a tutti. Posto qui la domanda anche se in realtà volevo postarla nella sezione allergologia, ma ahimé la richiesta di consulti per quella specialità ha attualmente superato la soglia, ma credo che anche qui potrete darmi una risposta. Il mio medico mi ha prescritto iperico 300mg x3 volte al giorno da 2 settimane e mezzo per occasionali momenti di ansia e un leggero stato depressivo, (leggero perche ho comunque voglia di fare le mie cose e riesco a gioire di cio che di bello la vita puo offrire) stanchezza mentale, e senso di fatica nel dovermi attivare per i doveri quotidiani. Gia dopo la prima settimana umore e carica mentale stra migliorata, mi sento piu positivo e lucido,e affronto con maggiore carica le situazioni di stress! Il problema é che l iperico mi sta dando rossore cutaneo con sensazione di bruciore che all inizio era sopportabile,ma ora sta diventanto davvero fastidioso, non voglio smettere perche i risultati sulla sfera psichica sono eccezzionali, ma questi sfoghi stanno prendendo una brutta piega, il bruciore passerà se continuo con la somministrazione o devo interrompere? Lunedi vedrò il mio medico, volevo sapere in anticipo altri pareri. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Altri pareri su che cosa ? Qui non è mica possibile dirle se deve continuare o meno. Se è urgente si faccia vedere subito, tra l'altro è qualcosa che va necessariamente osservato,
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 421XXX

Il parere era per sapere se nella vostra esperienza vi é capitato di utilizzare iperico con dei pazienti e sapere come vi siete comportati con la stessa sintomotologia, qualora fosse capitato. E poi la domanda chiara era se il rossore é un effetto indesiderato provvisorio o rimane fintanto che si assume iperico. Il medico mi disse che talvolte puo dare gli stessi effetti collaterali degli ssri ma non mi ha parlato di irritazione alla pelle, questo l ho scoperto leggendo di altri consumatori di iperico che hanno avuto la stessa reazione.

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è possibile stabilire di cosa si tratti, si tratta di una manifestazione cutanea, per cui più che dire che è possibile, forse più che con altri ssri, poi va valutata direttamente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
L'iperico è un prodotto che è utilizzato poco nella psichiatria ufficiale in quanto l'efficacia nel lungo termine resta dubbia.

Non è considerato alla pari di un SSRI.

Se ha degli effetti spiacevoli, collaterali, intolleranze o manifestazioni che possono essere ricondotte all'uso del prodotto deve riferire al prescrittore per far stabilire l'eventuale sospensione.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#5] dopo  
Utente 421XXX

Come mai non viene usata? Ho letto di uno studio a doppio cieco che mette l'iperico al pari della paroxetina ma con effetti collaterali molto minori.
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2234633/

[#6] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Anche lei ha studiato all’università di Google.

Voleva una risposta sui suoi fenomeni cutanei? L’ha avuta, le altre dissertazioni non sono argomento di confronto perché la medicina non è democratica.
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#7] dopo  
Utente 421XXX

Nessuna università di google. Ho pubblicato i risultati di uno studio scientifico e non articoli di siti di naturopatia. Il suo collega dice che é un vero è proprio psicofarmaco e lei dice che sono soluzioni inutili. Anche il mio.medico allora si é laureato all università di google? Ma che sta dicendo