Utente 463XXX
Buongiorno vorrei porvi una domanda. Assumo da 6 mesi wellbutrin per depressione. Da circa 3 mesi non ho il ciclo. La ginecologa mi ha detto (dopo la visita ) che è una pre menopausa e che comunque il ciclo potrebbe tornare. Ovviamente ho tutti i sintomi correlati alla pre-menopausa(stanchezza, insonnia, nervosismo, sbalzi umore , vampate di calore ecc. ) Ora, ci sarebbe qualche rimedio naturale da poter associare al wellbutrin pet attenuare questi sintomi? Si potrebbe associare il macerato di salvia e lampone? Ho letto che possono attenuare i sintomi di pre-menopausa e menopausa. O cambiare antidepressivo magari più indicato per questi sintomi. Ringrazio chi vorrà rispondere.

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Questo dovrebbe chiederlo al suo psichiatra, se c'è una cura più adatta in questa fase ormonale.
Non capisco il discorso "rimedi naturali" (cosa sono ?, a parte una categoria dell'immaginario o un'etichetta commerciale ?).
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 463XXX

Gentile dottore grazie di aver risposto. Macerato di salvia e lampone penso siano prodotti naturali o per lo meno omeopatici. Appunto per questo volevo sapere se posso associarli al wellbutrin ed eventualmente se hanno controindicazioni. Grazie.

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Naturali..omeopatici... vede questi termini, che vogliono dire cose completamente diverse, sono infilati in un calderone immaginario di prodotti che ispirano tranquillità e danno la generale idea di "non-tossicità", spesso in quanto sottodosati o addirittura corrispondenti, per quel che si sa, ad un "nulla" assoluto, e quindi con rischio basso o assente.
Ma non è sempre così, perché in generale non esiste differenza tra naturale, erba, farmaco. Il ragionamento va fatto sulla sostanza chimica, a che dosi, per che via di somministrazione, e su che problema.

Alcuni antidepressivi offrono coperture migliori in caso di sindrome premestruale, il medico vedrà se ritiene di sostituirlo o integrarlo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 463XXX

La ringrazio nuovamente dottore per la sua risposta. Eventualmente, mi potrebbe dire quali sono gli antidepressivi che hanno maggior copertura per sindrome premestruale o pre-menopausa? Grazie ancora.

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, deve ragionarci il medico.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 463XXX

Grazie dottore. Dovrei porle un'ultima domanda. La dottoressa, per stanchezza e spossatezza mi ha prescritto samyr 400 intramuscolo da fare a giorni alterni. Leggendo il bugiardino c'è scritto che viene usato per sindrome depressiva. Leggendo poi su internet dicono che non è un antidepressivo. Quindi, è un antidepressivo oppure no? Io già assumo il wellbutrin. La ringrazio nuovamente.

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
E' anche un antidepressivo, per quanto considerato blando lo è.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 463XXX

Ok grazie.