Utente 498XXX
Gentili dottori,
ho 40 anni e uso paroxetina 12.5mg da 6 anni, vivo in un paese in via di sviluppo dove non si trovano farmaci molto facilmente. Da qualche anno provo a scalare il medicinale ma non riesco per forti giramenti di testa e malessere fisico generale. Nel paese in cui vivo un medico generico (GP) mi ha consigliato di passare da paroxetina 12.5 control release a 10mg di fluoxetina per facilitare la sospensione del farmaco.
Dovrei iniziare oggi...ma sono preoccupata da effetti sospesione x paroxetina e effetti collaterali fluoxetina.....
Avete qualche consiglio da darmi? Purtroppo qui non ci sono psichiatri e tornero in Italia solo tra 6 mesi.
Giovanna

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Mi scusi, ma per quale motivo deve sospendere il farmaco proprio lì, e proprio durante questi sei mesi ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 498XXX

Perche' ormai vivo qui da 4 anni e non ho piu' motivo di continuare con paroxetina...vorrei smettere... usavo paroxetina per l'insonnia ma vorrei vedere se riesco a stare bene anche senza...e non credo tornero a vivere in Italia almeno non per i prossimi tre anni...

[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è detto questo. Ma per quale motivo lo scalaggio graduale della paroxetina non è fattibile ? Anche passare ad un altro significa comunque sospendere la paroxetina gradualmente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 498XXX

perche il piu basso dosaggio che esiste qui e 12.5 mg a dosaggio controllato quindi non possibile da rompere. Mi hanno detto che se passo a fluoxetina 10mg poi posso interrompere piu facilmente.
Sospendendo la paroxetina avevo molti effetti da sospensione

[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ah, beh, sì, è un espediente, però si sinceri col suo medico (quello che la conosce per questo tipo di prescrizione) che intanto sia un momento come un altro giusto per sospendere.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#6] dopo  
Utente 498XXX

ok quindi posso sospendere la paroxetina e prenere fluoxetina senza richiare troppi effetti collaterali? Si potevo gia smettere qualche anno fa sto attraversando n momento molto favorevole e stimolante sia dal punto umano che lavorativo e non ci sono ragioni per continuare

[#7] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Questo non c'entra, che il momento sia buono, perché il rischio di ricaduta è invalutabile a cura in corso, se mai su fattori pregressi.

Il passaggio lo gestirà il collega, effetti collaterali in che senso, qui parliamo di effetti da sospensione, alla fine presumo che il collega intenda sospendere perché non si può spezzare la dose minima di paroxetina, e tenere la fluoxetina.
Non è detto che sia sufficiente, però ha un senso come misura.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#8] dopo  
Utente 498XXX

intendevo che ho paura di avere: effetti da sospensione paroxetina sommati agli effetti collaterali possibili della fluoxetina visto che non l ho mai preso prima.
non so se sono chiara.

[#9] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo, ho capito. E la domanda è quindi una domanda sul futuro ? Se li avrà o meno ?
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#10] dopo  
Utente 498XXX

si se e' possibile sapere se in questo modo gli effetti da sospensione e quelli collaterali ci saranno comunque oppure no...

[#11] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, era ironica la cosa. Una domanda sul futuro è sempre aperta.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#12] dopo  
Utente 498XXX

Mi dispiace speravo ci fossero casi di persone che passano da un farmaco all'altro presantando piu o meno disturbi da sospensione, l'ultima volta che ho provato a smettere la paroxetina a giorni alterni ho avuto pesanti mal di testa accommpagnati da senso di mal di mare...spero che passando alla fluoxetina questo non avvenga.
La ringrazio per la disponibilita

[#13] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo, chiunque lo spererebbe, e certo che ci sono casi etc, ma una domanda generica sul futuro rimane aperta.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#14] dopo  
Utente 498XXX

Grazie, in ogni caso ho iniziato e dal 15 giugno non ho piu preso paroxetina e solo fluoxetina. Ho un leggero dolore agli occhi per il resto mi sento bene, spero di non avere altri effetti piu'avanti, ma di solito gli effetti da sospensione li avevo da subito.