Utente 503XXX
Buon pomeriggio,
Sono un ragazzo sulla ventina come tanti, attualmente non sono in una relazione, ma non per questo chiaramente, sono privo di impulsi sessuali. Internet costituisce un mare di informazioni, in cui spesso non si riesce a distinguere il vero dal falso e le notizie attendibili dalle bufale. La mia domanda riguarda la masturbazione, vorrei sapere se vi sono effettivamente dei danni cerebrali accertati, derivanti dall'utilizzo di materiale pornografico e, nel caso in cui l'uso di tale materiale sia sconsigliato, la masturbazione in sé si rivela comunque nociva per il benessere fisico e psicologico dell'individuo?
Vi ringrazio per l'attenzione e mi scuso per il disturbo
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Carlo Ignazio Cattaneo

24% attività
8% attualità
12% socialità
VERBANIA (VB)
BORGOMANERO (NO)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2017
Buongiorno,
Non è mai stato dimostrato un “danno” biologico o anatomico al cervello da pornografia.
Si riferisca al Suo medico curante per quanto inerisce alle problematiche di desiderio sessuale.
Dr. Carlo Ignazio Cattaneo

[#2] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
La pornografia può creare dipendenza.

Il problema non è il danno presunto che paventa, quanto il fatto che se la sessualità è sostituita esclusivamente con la masturbazione vuol dire che ci sono delle problematiche da dover affrontare.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it

[#3] dopo  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012

Gentile utente,

gli studi sul cervello sono stati molti, ma un collegamento causa-effetto tra masturbazione e danni al cervello non è stato assodato:
https://www.medicitalia.it/news/psicologia/4765-pornografia-rimpicciolisce-cervello.html .

Invece la dipendenza dalla sessualità,
ossia il sesso compulsivo,
sì, sarà inserito tra i disordini mentali dall'Organizzazione Mondiale della Sanità,
per dirLe quanto sia importante avere attenzione anche personalmente su questo aspetto:
https://www.medicitalia.it/news/psicologia/7732-sesso-compulsivo-disordine-mentale.html .

Saluti cordiali.
Carla Maria Brunialti
Dr. Carla Maria  BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologia Clinica, Psicologa europea.
www.webalice.it/centrodipsicologia