Utente 505XXX
Salve, sono una ragazza di 18 anni e da circa 2 anni ho cominciato a soffrire di un disturbo del sonno che mi fa sognare quasi sempre situazioni scomode, angoscianti e violente... Il disturbo è iniziato da quando mi ha lasciato il mio primo ragazzo e si è concluso 1 anno dopo, con la rottura del secondo ragazzo. Durante il periodo di fidanzamento con quest'ultimo ho avuto vari incubi: come risvegliarsi la mattina e trovarsi senza occhi e perdere sangue senza motivo, essere aggredita da uno sconosciuto e ucciderlo conficcandogli un cacciavite nel petto,
essere inseguita da un cane e salvarmi da esso buttandomi da una rampa di scale, essere sparata e uccisa da proprio padre, ecc... infine, dopo la rottura non ho più avuto sogni del genere, ma solo sogni strani e ambigui, quasi di fantasia (mentre di solito sogno situazioni realistiche) e il disturbo d'incubi ha ripreso a tormentarmi di recente, circa 4 mesi fa, ma gli incubi sono diventati brutalmente violenti: ho sognato di essere inseguita per tutta la casa da un serial killer e all'ultimo reagire attaccandolo con una spada, sgozzare due ragazze che mi avevano fatto un torto nel sogno, e questa notte ho sognato di essere aggredita da un transessuale che cercava di violentarmi e c'è stato un'affronto a mani nude, le sensazioni erano realistiche e percepivo ogni singolo dolore, avevo braccia e gambe piene di graffi e botte, la faccia sfigurata, mi sentivo debole e non avevo la forza di reggermi in piedi, ma avevo vinto contro il nemico. Al risveglio mi sono sentita debole e ho controllato braccia e gambe aspettandomi di vedere ciò che avevo visto nel sogno. Purtroppo i sogni mi influenzano tantissimo e al risveglio provo sempre un'enorme sensazione di sollievo, ma il pensiero ricorrente agli incubi mi tormenta le giornate perché sono in cerca di una spiegazione, spero voi possiate aiutarmi. Grazie di cuore

[#1] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Non c'è una spiegazione intrinseca dei sogni, probabilmente sta vivendo dei momenti problematici che si esplicitano nei sogni. Solitamente accade in alcune fasi della vita.

Può essere utile che si rivolga ad uno specialista in psichiatria per una valutazione ed un eventuale trattamento anche per ridurre il fenomeno ad un livello più sopportabile.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
http://www.francescoruggiero.it
http://www.psichiatra-psicoterapeuta.it